Debutta nelle concessionarie italiane la nuova Jeep Wrangler Rubicon X, la serie speciale a tiratura limitata con carrozzeria cabriolet disponibile a due e a quattro porte. Il motore è l’2.8 turbodiesel da 200 CV 460 Nm abbinato ad un cambio automatico a 5 rapporti.


Per il fuoristrada estremo

La Jeep Wrangler Rubicon X è realizzata sulla versione più estrema della gamma Wrangler, in grado di affrontare i percorsi in fuoristrada più impegnativi grazie alla trazione integrale con riduttore Rock-Track NV241 inseribile, alle marce ridotte, ai bloccaggi elettronici dei differenziali anteriori e posteriori e agli assali Dana 44 sui due assali. Sulla Rubicon X c’è anche il sistema di disconnessione della barra stabilizzatrice anteriore, che permette di aumentare l’escursione delle sospensioni incrementando la trazione nelle situazioni particolarmente impegnative.


Equipaggiamento full optional

La nuova Jeep Wrangler Rubicon X si distingue per la griglia a sette feritoie nera con inserti lucidi, il cofano motore rialzato con doppie prese d’aria, vetri oscurati e l’hard top in tinta con la carrozzeria. Due le tinte per la carrozzeria: Bright White e Black. La dotazione di serie include interni in pelle riscaldabili, volante rivestito in pelle, sistema multimediale UConnect GPS con touch screen da 6,5”, Bluetooth, hard disk da 40 GB e lettore DVD.


Prezzi di listino

I prezzi per il mercato italiano partono da 46.700 euro per la versione Wrangler e 49.900 per quella Unlimited.