Attesa al Salone di Ginevra 2014, la nuova Jeep Cherokee sarà commercializzata in Italia nel secondo trimestre dell’anno in tre versioni, di cui due equipaggiate col 2.0 Multijet abbinato al nuovo cambio ZF a 9 rapporti che debutta anche sulla Range Rover Evoque. Per la prima volta disponibile anche con la sola trazione anteriore, non dimentica la sua natura off-road offrendo tre innovativi sistemi di trazione integrale.


Un diesel per il mercato italiano, anche anteriore

La fuoristrada americana monta finalmente un motore tutto italiano. E che piace agli italiani. Il 2.0 Multijet, che sarà disponibile nelle varianti da 140 CV abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti e da 170 CV con l’automatico a 9 rapporti utilizzabile anche in modalità sequenziale, sostituisce il meno efficiente 2.8 CRD della versione precedente. Inoltre, per la prima volta, la Jeep Cherokee sarà disponibile anche con la sola trazione anteriore. Non manca la versione a benzina con motore V6 3.2 Pentastar da 272 CV abbinato all’automatico a 9 rapporti, che vanta una capacità di traino di 2.200 kg.


Tre sistemi 4x4

Nuovo design, più comfort e maggiore efficienza. Ma la nuova Cherokee è pur sempre una Jeep, e come tale non può che primeggiare in fatto di guida in fuoristrada. Il nuovo modello migliora ulteriormente le sue capacità con tre innovativi sistemi di trazione 4x4: Jeep Active I, dotata di un’unità di trasmissione della potenza (PTU) completamente automatica; Jeep Active II, con PTU a due velocità e marce ridotte; Jeep Active Drive Lock, che aggiunge il bloccaggio del differenziale posteriore per affrontare i percorsi nel fuoristrada estremo.


Selec-Terrain

Tutti i sistemi 4x4 sono abbinati al sistema di gestione della trazione Selec-Terrain con 4 modalità di guida selezionabili: Auto, Snow, Sport, Sand/Mud e – solo per la versione top di gamma Trailhawk con sistema Jeep Active Drive Lock – Rock. In base alla modalità scelta, il Selec-Terrain incide sui parametri di 12 elementi dell’auto.


Selec-Speed Control

Si tratta di un sistema di assistenza alla guida che aiuta ad affrontare i percorsi in discesa e in salita in condizioni estreme, permettendo al guidatore di concentrarsi esclusivamente sull’uso dello sterzo. Disponibile solo nella versione Trailhawk e nella modalità 4-Low, permette di selezionare una velocità compresa tra 1,6 e 8,5 km/h.


“Best in class” secondo Euro NCAP.

Con  le 5 stelle e un punteggio di 83/100 ottenuto da Euro NCAP, la nuova Jeep Cherokee è l’auto più sicura nella categoria Small Off-road 4x4 per l’anno 2013. L’equipaggiamento di serie comprende 7 airbag, ESC con ERM (sistema antiribaltamento) e ABS con calibrazione off-road. In opzione sono disponibili i dispositivi Forward Collision Warning-Plus, Adaptive Cruise Control-Plus, Lane Departure Warning-Plus. Blind-spot Monitoring e Rear Cross Path detection.