L’arrivo sul mercato europeo della nuova Honda Jazz è previsto nella prossima estate. La piccola monovolume del segmento B è equipaggiata con il nuovo motore a benzina i-VTEC da 1.3 litri, ha un design rivisto e interni più spaziosi.

La nuova piattaforma Honda per il segmento B è condivisa con il nuovo HR-V. Il serbatoio di carburante dal profilo più basso montato sotto i sedili anteriori  libera lo spazio al di sotto dei sedili posteriori permettendo così di alloggiare l'innovativo sistema Magic Seats (Sedili Magici)  di Honda.

Ciascuno dei Sedili Magici frazionabili nel rapporto 60:40 può adottare diverse configurazioni ottimizzando la versatilità degli interni. Nella modalità "Utility", lo schienale dei sedili posteriori si reclina in avanti e la base si abbassa per creare un piano lungo e piatto. In modalità “Tall", la base dei sedili posteriori viene bloccata in posizione verticale per lasciare spazio dal pianale fino al tetto. In modalità “Long" è possibile reclinare in avanti in posizione orizzontale gli schienali dei sedili anteriori e posteriori.

La nuova Honda Jazz ha dimensioni maggiori: è più lunga di 95 mm e il suo passo è cresciuto di 30 mm, incrementando lo spazio per gambe, spalle e testa dei passeggeri. Lo spazio nel bagagliaio è stato aumentato a 354 litri (884 con i sedili posteriori reclinati), mentre il suo peso, grazie alla nuova piattaforma globale, è diminuito.

I comandi al volante facilitano l'accesso alle funzioni più comuni consentendo al conducente di passare da un'informazione all'altra sullo schermo centrale della console: un display LCD multi-informazioni da 5" o il touchscreen con sistema di infotainment Honda Connect da 7", a seconda della versione. Honda Connect è in grado di sincronizzarsi con smartphone e altri dispositivi multimediali mediante MirrorLink, WiFi, Bluetooth, HDMI e USB.

Disponibile come optional sulla versione base, e di serie sulle altre versioni, il Sistema Avanzato di Assistenza alla Guida (ADAS) include Intelligent Speed Assist (impostazione intelligente della velocità), Forward Collision Warning (avviso di collisione frontale), Lane Departure Warning (avviso di abbandono della corsia), Traffic Sign Recognition (riconoscimento dei segnali stradali) e High-beam Support System (sistema di regolazione automatica degli abbaglianti). Il sistema Honda City-Brake Active per la frenata d'emergenza verrà installato di serie su tutta la gamma.

La Honda Jazz sarà dotata di un efficiente motore 1.3 i-VTEC da 102 CV erogati a 6.000 giri. Il nuovo motore sarà affiancato da un cambio manuale a sei rapporti, ma è disponibile anche una trasmissione automatica CVT.