La nuova Ford Kuga debutta al Salone di Ginevra 2012 insieme alla monovolume B-Max. Si tratta della seconda generazione del suv compatto by Ford che sfrutta la strategia One Ford per l’utilizzo di una piattaforma comune ad altri autoveicoli, tra cui quella della Focus e di altre 9 auto del segmento C, che saranno venduti in tutto il mondo.

La nuova Ford Kuga si presenta più evoluta, con un design più filante e seducente e l’introduzione di innovazioni che migliorano la qualità del suv compatto, a cominciare dall’apertura del portellone posteriore azionabile semplicemente passando il piede sotto il paraurti, in modo da non creare disagio anche con le mani impegnate. I sedili posteriori inoltre si possono ripiegare premendo un pulsante e la capienza del bagagliaio è superiore di 82 litri rispetto al modello attualmente in vendita.

Oltre al bagagliaio anche l’abitacolo della nuova Ford Kuga 2012 è più spazioso e versatile, e gli occupanti godono di una sicurezza superiore grazie ai nuovi dispositivi tra cui il controllo vocale Sync, con sistema di chiamata d’emergenza in caso di incidente con invio delle coordinate GPS, il sistema che indica la presenza di un autoveicolo nei punti ciechi e la trazione integrale intelligente AWD che distribuisce la trazione in maniera ottimale. Introdotto anche sulla nuova Ford Kuga il sistema già utilizzato sulla Focus per migliorare la di dinamica dell’auto, il controllo della trazione Torque Vectoring (TVC).

La nuova Ford Kuga sarà disponibile sul mercato verso la fine del 2012 con il motore turbo benzina 1.6 EcoBoost oppure con il 2.0 TDCi turbodiesel da 140 cv o 163 cv. In opzione è possibile avere la trasmissione automatica Powershift.