nuova Citroen DS4La nuova Citroen DS4 si è aggiudicata il titolo di automobile più bella dell’anno al Festival Internazionale dell’Automobile grazie ai voti dei lettori di Auto Bild, rivista automobilistica tedesca con pubblicazioni in tutta Europa. Premio meritato perché la nuova Citroen DS4 è una berlina a 4 porte con uno stile dinamico, sportivo ed elegante. Un design coraggioso, che differenzia la DS4 dalle concorrenti generalmente più conformiste. La nuova Citroen DS4 è stata premiata anche per gli interni più belli da una giuria composta da personaggi di rilievo.

La nuova Citroen DS4 è innanzitutto comoda, come solo una Citroen sa essere. Le dimensioni sono di 4,27 m di lunghezza, 1,81 di larghezza e 1,53 di altezza, quindi è più lunga, più larga e più alta della Golf, il punto di riferimento delle auto del segmento C. Il comfort è elevato e il divano posteriore della berlina francese accoglie comodamente 3 passeggeri. Anche la silenziosità è una caratteristica della nuova Citroen DS4, infatti sono state adottate guarnizioni per la scocca e le porte utilizzate generalmente per auto di alto livello, oltre a pannelli isolanti nel vano motore. Le dimensioni del bagagliaio sono di 385 dm3 e 1.021 dm3 con i sedili abbattuti.

Gli interni della nuova Citroen DS4 sono molto curati. La prima cosa che colpisce è la luminosità che penetra all’interno dell’abitacolo grazie al parabrezza panoramico, stratificato ed insonorizzato, che da una visuale esterna perfetta grazie anche all’altezza da terra dell’auto piuttosto elevata. I sedili sono comodi ed avvolgenti, i materiali trasudano qualità e le soluzioni innovative e pratiche sono diverse, come il pannello scorrevole con alette parasole richiudibili.

Per la nuova Citroen DS4 sono previste cinque motorizzazioni: tre a benzina sviluppate in collaborazione con BMW e due turbodiesel. Tra quelle che avranno maggior successo in Italia ci sono sicuramente i due turbodiesel, 1.6 HDi turbodiesel da 110 cv  e 2.0 HDi da 160 cv. Le prestazioni della DS4 dotata del 1.6 HDi sono tranquille ma soddisfacenti, con una velocità massima di 190 km/h, uno 0-100 in 11,3 secondi e un consumo medio di 22,7 km/l. Prestazioni più interessanti per la DS4 dotata del 2.0 HDi che raggiunge i 212 km/h, passa da 0-100 in 8,6 secondi per un consumo medio di 19,2 km/l. Le tre versioni a benzina della nuova Citroen DS4 sono tutte 1.6 con diverse potenze: 120 cv, 155 cv e 200 cv. Quest’ultima, l’unica a benzina presente al debutto, è la versione sportiva della DS4, con prestazioni elevate: 235 km/h, 0-100 in 7,9 secondi e percorrenza media di 15,6 km/l.

Il prezzo della nuova Citroen DS4 è in linea, se non inferiore, con quello delle dirette rivali, tenendo anche conto degli alti contenuti della DS4, possedendo quindi tutti i numeri per penetrare nel mercato. Il prezzo base è quello della DS4 1.6 HDi nella versione chic, che parte da 22.450 euro, il diesel più potente da 160 cv parte da 27.250 euro mentre la DS4 1.6 THP da 200 cv ha un prezzo 28.350 euro. Tutte le versioni della nuova Citroen DS4 hanno compreso nel prezzo 6 airbag, autoradio, climatizzatore, cerchi in lega, esp e le versioni diesel hanno tutte il FAP.