Non si tratta di un leggero restyling che presenta poche differenze con il modello precedente: la nuova BMW Serie 1 restyling 2015 è stata modificata all’anteriore e al posteriore in modo significativo, inoltre debuttano i nuovi motori BMW TwinPower Turbo a 3 cilindri che già si trovano sotto il cofano della nuova Mini.


Design, cosa cambia

Gruppi ottici nuovi con anelli di luce diurna a LED, in linea con il family feeling degli ultimi modelli della Casa, doppio rene ridisegnato, luci posteriori con forma ad L con corpi luminosi a LED e la BMW Serie 1 restyling 2015 è un’altra auto. Lanciata sul mercato nel 2015, aveva suscitato alcune perplessità per il suo frontale. Novità anche per gli interni,dove troviamo una console centrale dal nuovo disegno.


I motori a 3 e 4 cilindri diesel 

Chi aspira a grandi percorrenze chilometriche con un litro di gasolio sarà accontentato dalla 116d equipaggiata con l’1.5 3 cilindri da 116 CV e 270 NM con cambio manuale o automatico Steptronic a 8 rapporti, che consuma 3,7 l/100 km (3,4 l/100 km nella versione EfficientDynamics). Upgrade di potenze per il motore 2.0 4 cilindri: la 118d passa da 143 a 150 cv, la 120d da 184 a 190 CV e la 125d da 218 a 224 CV. Non mancano le versioni a trazione integrale: 118 xDrive, 120d xDrive e 125d xDrive.


3 cilindri anche a  benzina

La novità più importante è la 116i, che monta l’1.5 3 cilindri da 109 CV e 180 Nm disponibili già a 1.250 giri. L gamma include anche la 118i equipaggiata con l’1.6 4 cilindri da 136 CV e 220 Nm, la 120i sempre con motore 1.6 4 cilindri da 177 CV e 250 Nm, la 125i da 218 CV e 310 Nm e la sportiva M135i con motore 3.0 6L da 326 CV e 450 Nm, disponibile anche nella versione xDrive con cambio automatico di serie. Quest’ultima in grado di coprire lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi.


Equipaggiamento di serie

La nuova BMW Serie 1 restyling 2015 vanta una dotazione di serie che include climatizzatore automatico, sensore pioggia, indicatore pressione pneumatici,  radio BMW Professional con comando iDrive e display da 6,5”. La nuova BMW Serie 1 è dotati di serie di una carta SIM integrata nella vettura che consente l’utilizzo delle funzioni chiamata di emergenza intelligente e BMW TeleServices, nonché l’accesso ai servizi opzionali di mobilità su base di internet. La gamma prevede gli allestimenti Advantage, Sport Line, Urban Line e M Sport.


I sistemi di sicurezza

Non mancano i sofisticati sistemi di assistenza alla guida offerti in opzione, come l’Active Cruise Control con radar e funzione stop&go e l’ultima generazione di Park Assist che consente di parcheggiare in direzione longitudinale anche in piccoli spazi.