Audi presenta la nuova SQ5 TDI, versione sportiva a gasolio della suv compatta della Casa dei Quattro Anelli attesa sul mercato nel primo trimestre del 2013. Forte di un 3.0 litri sovralimentato con due turbine che esprime 313 cv di potenza e 650 Nm di coppia massima e della trazione integrale quattro, la SQ5 è in grado di raggiungere una velocità massima di 250 km/h e di accelerare da 0-100 km/h in 5,1 secondi, con un consumo medio di soli 7,2 litri/100 km. Un valore di assoluto rilievo, a cui contribuiscono il sistema Start&Stop, una gestione innovativa della pompa dell’olio e il cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti.

Una degna rivale della BMW X35d, la suv bavarese dello stesso segmento dotata anch’essa di un 3.0 litri TwinTurbo diesel da 313 cv che, per prestazioni con un motore a gasolio era, prima dell’arrivo della SQ5, ancora senza rivali. Le prestazioni dichiarate tra le due suv sono molto vicine, con un vantaggio dell’Audi SQ5 sulla BMW X35d. La SQ5 è la versione più potente della gamma e di gran lunga più prestante anche della Q5 V6 TFSI, top di gamma con motore a benzina da 270 cv. E non c’è da temere neanche per il suo sound, punto debole dei propulsori a gasolio, in quanto Audi ha introdotto un’apposita valvola nel sistema di scarico per renderlo più accattivante.

L’Audi SQ5 TDI è dotata del kit estetico S con spoiler e griglia anteriore modificata in tinta grigio platino, di sospensioni più sportive con assetto ribassato di 30 mm e di grossi cerchi in lega da 20 pollici (21 optional) che montano gomme 255/45. Anche gli interni rivelano che si è a bordo si una S, con volante e sedili sportivi in pelle Nappa e finiture in alluminio spazzolato.

Disponibile nel primo trimestre 2013 con prezzi, sul mercato tedesco, a partire da 58.500 euro.