Un punto di riferimento per le compatte premium, questa è Audi A3 dalla sua comparsa sul mercato nel 1999 che ha veduto ad oggi circa un 1.800.000 unità. La nuova Audi A3 disponibile dalla metà del 2012 non cambia radicalmente ricetta, ma si rinnova con un design sportivo, materiali leggeri per contenere il peso, propulsori efficienti e avanzati sistemi tecnologici di sicurezza e di intrattenimento.

 

Design e dotazione

Esteticamente la nuova Audi A3 non ha tagliato radicalmente col passato ma è andata a migliorare il design del modello precedente con linee tese  e sportive, un passo più lungo, gruppi ottici più sottili con fari diurni a LED e una nuova griglia single-frame. E possibile scegliere tra 13 colori per la carrozzeria e in opzione dotare l’auto del pacchetto S che dona sportività alla nuova Audi A3 sia all’esterno che nell’abitacolo. Gli interni risultano sempre di grande qualità, l’abitacolo ospita 5 persone e il bagagliaio ha una capacità di 365 litri che diventano 1.100 con l’abbattimento dei sedili posteriori. Tra la dotazione disponibile è presente il sistema MIB di infotainment che consente di controllare la navigazione e l’innovativo sistema telefonico mobile che consente ai passeggeri di connettersi alla rete internet e di navigare online attraverso il sottile monitor 3D a scomparsa automatica dal cruscotto.

Grande attenzione per la sicurezza con il sistema Audi adaptive cruise control che mantiene la distanza di sicurezza dal veicolo anteriore, il sistema telefonico che tramite il Bluetooth avvia una chiamata d’emergenza in caso di collisione, il sistema lane assist che aiuta a mantenere la corsia attraverso vibrazioni al volante a velocità superiori ai 60 km/h e quello side assist che aiuta il conducente a cambiare corsia tramite dei radar collocati nel paraurti posteriore che avvisano l’arrivo di un altro veicolo.
 

Telaio e motori

La carrozzeria della nuova Audi A3 è stata progettata utilizzando l’alluminio per alcune componenti per ridurre al massimo il peso e la A3 1.4 TFSI con una massa di 1.175 kg è più leggera di 80 kg rispetto alla stessa versione del modello precedente. Le ruote sono da 16, 17 o 18 pollici con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, il freno a mano è elettromeccanico e, altra novità, è possibile selezionare la modalità di guida a cui corrisponde una diversa risposta dell’acceleratore, dello sterzo e del cambio automatico S Tronic a seconda che si voglia condurre una guida sportiva o risparmiare sul consumo di carburante.

I motori della nuova Audi A3 sono stati progettati seguendo il concetto del downsizing, ovvero cilindrata ridotta ma con potenza ed efficienza elevate. Al debutto in estate 2012 saranno presenti due propulsori a benzina TFSI e due a gasolio TDI. A benzina il motore entry level è il 1.4 TFSI da 122 cv e 200 nm di coppia disponibili a 1.400 giri/minuto con cui la nuova Audi A3 raggiunge i 203 km/h e accelera da 0-100 in 9,3 secondi con un consumo di 5,2 litri/100 km mentre il più prestante è il 1.8 TFSI abbinato al cambio automatico S Tronic con 180 cv e 250 nm di coppia disponibili tra i 1.250 e i 5.000 giri/minuto che permette alla A3 di raggiungere i 232 km/h, accelerare da 0-100 in 7,2 secondi con un consumo medio di 5,6 litri/100 km. A gasolio si può scegliere tra il 2.0 TDI da 150 cv e 320 nm con un sistema termico molto efficiente con cui la A3 2.0 TDI raggiunge i 216 km/h, accelera da 0-100 in 8,6 secondi e consuma in media 4,1 litri/100 km con emissioni di CO2 limitate a 106 g/km e il 1.6 TDI da 122 cv con un consumo di soli 3,8 litri/100 km ed emissioni di CO2 pari a 99 g/km.
In un periodo successivo al debutto sono in programma il modello sportivo S3 e una versione alimentata a metano.

 

Prezzo e versioni

Il prezzo della nuova Audi A3 in Germania è di 21.600 euro nella versione 1.4 TFSI, le versioni disponibili sono Attraction, Ambition e Ambiente.