Sulla gamma della nuova Abarth 500, berlina e cabrio,  debutta la nuova strumentazione con display digitale da 7” e tecnologia TFT a colori. Nuovi allestimenti, tra cui quello Custom dedicato agli amanti delle elaborazioni, nuovi colori e nuovi cerchi in lega di ispirazione retrò. In vendita anche l’Abarth 695 biposto da 190 CV e 997 kg di peso a secco.


Abarth 500 Custom

La potenza del 1.4 turbo t-jet montato sulla nuova Abarth 500 Custom è di 135 CV per la berlina e 140 CV per la cabrio, entrambe equipaggiate di serie con un cambio manuale a 5 rapporti o in opzione con l’elettroattuato con comandi al volante. Questo allestimento d’ingresso, in listino al prezzo di 18.600 euro, dispone di un’ampia gamma di kit d’elaborazione per  motore, assetto e freni.


Abarth 595 Turismo

Si tratta di un’elaborazione di serie che riguarda motore e assetto. La specifiche del 1.4 turbo t-jet, equipaggiato con il cambio manuale a 5 rapporti o, in opzione, con l’elettroattuato, passano a 160 CV e 230 Nm; la velocitò massima è di 211 km/h e l’accelerazione da 0-100 km/h viene coperta in 7,4 secondi. Lo stile è orientato al mondo delle Gran Turismo, ovvero curato, elegante e sportivo allo stesso tempo: sedili in pelle (di colore Nero, Cuoio, Grigio e Rosso), volante rivestito in pelle con impunture nella stessa tinta dei sedili e pedaliera, battitacco e mostrina del cambio in vetro albuminizzato Alutex.


Abarth 595 Competizione

La Competizione punta ad esaltare le caratteristiche sportive del cinquino. In fatto di motore e prestazioni è uguale alla 595 Turismo, ma si distingue nel carattere e nella dotazione: sedili Abarth Corsa by Sabelt – di serie in tessuto, optional in pelle/Alcantara nelle tinte Nero, Cuoio, Grigio e Rosso –, scarico a quattro uscite Record Monza, pomello del cambio in Ergal e pedaliera, battitacco e batticalcagno in alluminio.
Sia la 595 Competizione sia la 595 Turismo sono equipaggiate di serie con i fari allo Xenon mentre in termini di personalizzazioni non mancano numerosi kit di elaborazione: cinque kit motore, tre per i freni e per le sospensioni.


Abarth 695 biposto

La più estrema mai realizzata, la più potente, l’unica al mondo prodotta in serie che offre un cambio ad innesti frontali con comando ad H. Uno spettacolo per gli occhi, ma la 695 biposto non è fatta solo per essere ammirata: l’elevata potenza di 190 CV del 1.4 turbo t-jet e la massa a secco di soli 997 kg – per un rapporto peso potenza di 5,2 kg/CV – la rendono una vera e propria piccola supercar capace di scattare da 0-100 km/h i 5,9 secondi. Tra le numerosi componenti racing troviamo i vetri laterali in policarbonato, l’intercoolier frontale maggiorato, lo scarico Akrapovic, gli ammortizzatori Extreme Shox, i sedili Abarth Corsa by Sabelt con cintura a 4 punti, l’impianto frenante Brembo, i cerchi OZ da 18”, il data logger digitale MXL e il “light rolla” in titanio Poggiopolini.


Configura la tua Abarth

Sul nuovo modello si aggiungono sette nuove tinte per la carrozzeria, quattro monocolore (Grigio Pista, Beige Rally, Grigio trofeo e Rosso Cordolo) e tre bicolore (Grigio Pista/Azzurro Leggenda, Beige Rally/Rosso Cordolo, Beige Rally/Grigio trofeo). Per facilitare i cliente a “costruire” la propria Abarth 500 è online il configuratore all’indirizzo www.abarthcarconfigurator.com.