Sono molte le novità suv 2011 e in un mercato in recessione come quello audi q5dell’auto, l’unico segmento che cresce è proprio quello delle suv.
Tanto odiate dagli ecologisti quando hanno iniziato ad andare di moda alcuni anni fa, tanto apprezzate in questo periodo grazie anche alle ultime novità: le suv sono diventate più discrete, economiche ed ecologiche e hanno conquistato tutte le categorie sociali.

I motivi per cui le suv piacciono sono svariati e soggettivi: la versatilità offerta da un veicolo 4x4, lo spazio disponibile, l’accesso comodo all’abitacolo, la posizione di guida elevata e l’immagine prorompente che offrono sono delle caratteristiche che le fanno spesso preferire alle Station Wagon o alle più classiche berline.
Scopriamo le novità suv 2011 più interessanti.

La BMW ha presentato la nuova X3, molto migliorata rispetto al modello precedente nelle finiture, nel comfort e nelle prestazioni.
Il prezzo parte da 41.900 € per il validissimo 2.0 turbodiesel da 184 cv e va a fare concorrenza all’Audi Q5 e alla Mercedes GLK.
L’Audi rispetto alla BMW è più spaziosa e confortevole, ma perde nel confronto in prestazioni e consumi, mentre la GLK è più silenziosa ma in quanto a guidabilità non raggiunge il livello di BMW. L’Audi parte da 39.950 euro in versione 2.0 turbodiesel e la Mercedes da 35.140 euro. Molto interessante anche la Volvo XC60, più votata al comfort che alle prestazioni confronto alla X3.

infiniti exAltra novità tra le suv è l’Infiniti EX 3.0d V6, prima disponibile solo a benzina e ora anche con uno splendido turbodiesel da 238 cv perfetto per il mercato italiano. Prestazioni ottime, guida vellutata e comfort quasi da primato. L’estetica è aggressiva ed elegante, la dotazione di serie già completa per un prezzo di 50.401€.
La sorella maggiore FX 30d V6 ha lo stesso motore ma è più grande, quindi va a fare concorrenza a BMW X5, Audi Q7, Mercedes ML, Volkswagen Tuareg, Porsche Cayenne e Land Rover Range Rover.
La sua forza, oltre ad una estetica con molto carattere ben riuscita, è la dotazione di serie davvero completa, cosa non scontata anche su auto di alto rango. Il prezzo parte da 60.140 euro.

Anche alcune suv di lusso, quelle da calciatore, hanno un’immagine più “ecologia” grazie alla tendenza di fare grandi motori a benzina abbinati ad un motore elettrico. Che se non fanno male all’ambiente scatenano comunque una forte invidia verso chi le possiede.
Le suv ibride sono una novità che sta contagiando diverse case automobilistiche.

Troviamo la Porsche Cayenne 3.0 V8 Hybrid da 333 cv, con delle emissioni di soli 193 grammi di Co2, offerta al prezzo di 80.600 euro; la Volkswagen Tuareg con lo stesso identico motore ma con un prezzo di 73.550 euro; la sportivissima BMW X6 da 408 cv al prezzo di 107.190 euro che emette 231 grammi di Co2 e la Lexus RX 450h V6 da 249 cv a un prezzo che parte da 60.550 per la versione 4x4. Le sue emissioni sono di soli 145 grammi di Co2, le più basse tra le concorrenti (per intenderci allo stesso livello di quelle di una Fiat Sedici 1.6 4x4 da 120 cv).

Per chi ama le suv e dispone di un budget limitato c’è la Dacia Duster (la suv più economica in circolazione) che parte da 12.050 euro.
La Kia Sportage, davvero ben fatta nella nuova versione, e la Hyundai  ix35 partono da circa 20.000 euro e sono delle ottime alternative alla tedesche della stessa categoria (X3, Q5, GLK e XC60) ma vendute ad un prezzo nettamente inferiore. A voi la scelta!