Il 2014 sarà un anno ricco di novità per quanto riguarda l’offerta di auto. Le case automobilistiche, infatti, hanno in serbo numerosi nuovi modelli con i quali darsi battaglia, dalle citycar che invaderanno le nostre città alla supercar per milionari. Vediamo le novità più importanti del 2014 mese per mese.
 

Le novità auto di gennaio 2014

D’accordo che c’è la crisi – oramai da troppo tempo – , ma sognare è sempre concesso: tra le novità del primo mese del 2014 – in vendita a un prezzo di ben 793.000 euro – c’è la Porsche 918 Spyder, la hypercar ibrida da 887 CV capace di raggiungere i 340 km/h e di scattare da 0-100 km/h in 2,8 secondi e, nonostante le sue prestazioni incredibili, di percorrere oltre 30 km/l nel ciclo combinato di omologazione. Altra novità in Casa Porsche è la 911 Targa, questa volta con tetto rigido asportabile (proprio come la prima 911 Targa e la 964 degli anni Novanta).
In fatto di sportive – ma più abbordabili – debuttano due versioni pepate della Peugeot RCZ e della Volkswagen Golf: rispettivamente la RCZ R da 270 CV e la Golf R da 300 CV con trazione integrale e trasmissione DSG.
Nel segmento C debutta la nuova Renault Mégane restyling 2014, che adotta il family feeling – vedi mascherina anteriore – delle ultime nate della Casa.


Le novità auto di febbraio 2014

La più importante novità di febbraio 2014 è la nuova Nissan Qashqai, che si presenta completamente rinnovata: più spaziosa, più leggera, più efficiente e più sicura rispetto al modello precedente.
Non avrà fatto segnare gli stessi valori di consumo nel ciclo di omologazione della 918 Spyder, ma in fondo essere parsimoniosa non si addice al ruolo di una muscle car americana: in Casa Chevrolet arriva la nuova Corvette Stingray, la più potente mai realizzata – il grosso 6.2 litri V8 eroga 450 CV e 610 Nm – e anche la prima ad essere stata testata al Nürburgring. Per un handling senza precedente.


Le novità auto di marzo 2014

La forte immagine del modello originale e le sue doti di guidabilità ne hanno fatto un’auto di successo: si tratta della nuova Mini Cooper, realizzata su un’inedita piattaforma BMW e dotata di nuovi efficienti motori a 3 cilindri – a 4 cilindri sulla sportiva Mini Cooper S – che mantiene comunque i tratti stilistici della prima Mini.
Sempre nel mese di marzo sarà in vendita la nuova Mercedes Classe C, importantissima novità del segmento D con la quale la Casa della Stella a Tre Punte si è posta l’obiettivo di fissare nuovi parametri della categoria. Ma non meno importante è l’arrivo della GLA, la nuova crossover su base Classe A con la quale Mercedes si inserisce in un segmento importantissimo per il mercato dell’auto dei nostri tempi.
In Casa Audi arriva la nuova A3 Cabrio mentre in Casa BMW debuttano la Serie 2 Coupé, che condivide la meccanica della Serie 1, e la Serie 4 Cabrio.


Le novità auto di aprile 2014

A dimostrazione che la tecnologia ibrida si sta diffondendo anche sulle auto sportive, BMW ha realizzato una supercar ibrida plu-in che sarà in vendita nel mese di aprile: si tratta della i8, sorella maggiore della i3 che eroga una potenza complessiva di 360 CV. Anche in questo caso – come in quello della Porsche 918 Spyder – abbiamo prestazioni eccezionali con consumi inferiori a quelli di un’utilitaria: 250 km/h, 0-100 km/h in 4,4 secondi e oltre 40 km/l.
Altra novità in Casa Porsche, stavolta nel segmento dei SUV compatti: ad aprile sarà in vendita la Macan , SUV sportiva con la quale si vuole ripetere il successo ottenuto con la Cayenne.
Ad aprile arriva sul mercato anche la nuova Honda Civic Tourer con carrozzeria station wagon.


Le novità auto di maggio 2014

Due le proposte per chi in un’auto cerca spazio: la Peugeot 308 SW e la Volkswagen Golf Sportsvan. La prima è la versione station wagon della nuova compatta del Leone del segmento C, la seconda è una MPV che va a sostituire la Golf Plus.
In fatto di sportive, a maggio arriva la Jaguar F-Type Coupé, che raggiunge una potenza di 550 CV nella versione 5.0 litri V8 (55 in più della F-Type Spider).Si tratta della Jaguar con rigidità torsionale più alta di sempre e può essere dotata a richiesta con freni carboceramici.


Le novità auto di giugno 2014

Si rinnova il trio Citroen C1, Peugeot 107 e Toyota Aygo. La meccanica dovrebbe restare la stessa, le dimensioni di poco cresciute, l’estetica completamente nuova.
A giugno saranno in vendita le nuove BMW M3 ed M4 Coupé, rispettivamente la berlina a 4 porte e la coupé a 2 porte che condividono la stessa meccanica: entrambe montano il nuovo 3.0 litri 6 cilindri in linea TwinPower Turbo da 431 CV e 550 Nm. Ma le novità in Casa BMW non finiscono qui: a giugno arriva anche la Serie 4 Gran Coupé: sostanzialmente una berlina a 4 porte con linee filanti da coupé.


Le novità auto di luglio 2014

Sempre parlando di BMW, a luglio è la volta della X4: una SUV-coupé basata sulla X3 che riprende lo stile della BMW X6 (che a sua volta è una SUV-coupé basata sulla X5).
In Casa Citroen arriva la C4 Cactus, che ha il compito di sostituire la C4 e di inaugurare lo stile dei futuri modelli della linea C, che si contraddistinguono dai modelli della linea DS per la loro essenzialità. Il design originale della C4 Cactus si caratterizza dagli airbump che proteggono la carrozzeria dagli urti.
A luglio si affianca alla nuova Mercedes Classe S berlina la Classe S Coupé, che prende il posto della Mercedes CL: si tratta di una potente coupé al top per equipaggiamenti, lusso, confort e prezzo.


Le novità auto di agosto  e settembre 2014

Nel pieno dell’estate arrivano sul mercato la seconda generazione della Hyundai Genesis, il restyling della Ford Focus, della Mini Countryman e della Volkswagen Scirocco.
Nel mese di settembre arriva la BMW Active Tourer: è la prima auto a trazione anteriore del Marchio ed è anche la prima monovolume firmata BMW.
Novità per la citycar di Casa Suzuki: fa il suo debutto commerciale la nuova Alto, che ha il compito di razionalizzare la gamma sostituendo in un colpo solo sia la Alto attualmente in commercio sia la Splash. Le dimensioni sono una via di mezzo tra le due.

Le novità auto di ottobre 2014

Il mese di ottobre vede l’arrivo di due importantissime novità per il marchio Smart: la nuova Fortwo e il ritorno della Fourfour. Per quanto riguarda la Fortwo, si tratta di un aggiornamento che non ne stravolge la sua natura – soprattutto le dimensioni, tanto apprezzate dai suoi fan – mentre la Fourfour è un modello completamente nuovo (del vecchio resta soltanto il nome) con carrozzeria 5 porte e trazione posteriore, sul quale si baserà anche la nuova Renault Twingo (il progetto ha visto infatti la collaborazione della Casa della Losanga).
Nel mese di ottobre è previsto il lancio commerciale della seconda generazione di Hyundai i20, che vanta una nuova piattaforma e un design aggressivo.
Numerose anche le novità che vedremo a ottobre presso il Salone di Parigi 2014 e che arriveranno sul mercato nel 2015.


Le novità auto di novembre e dicembre 2014

Grande novità in Casa Fiat: la famiglia della 500 si allarga con l’arrivo della 500X, crossover del segmento B basata sulla piattaforma della 500L e disponibile anche con la trazione integrale. La stessa auto sarà venduta anche con il marchio Jeep, la quale si differenzierà soprattutto nel design.
Lexus debutta nel segmento dei SUV compatti con la nuova LF-NX, ed entro la fine dell’anno approderà sul mercato la nuova Opel Corsa.