Audi è presente al Salone di Detroit 2017 con tre novità: la Q8 concept, che prefigura una SUV coupé che verrà prodotta in serie nel 2018; la nuova A5 Cabrio, declinata anche nella variante sportiva S5 Cabrio; la SQ5 TFSI, versione sportiva della SUV compatta dei Quattro Anelli.


AUDI Q8 CONCEPT

È arrivato il momento anche per Audi di entrare nel segmento delle SUV coupé. Quello presentato al Salone di Detroit 2017 è un prototipo, ma l’Audi Q8 concept fornisce un anteprima del modello di serie che sarà lanciato sul mercato nel 2018. Il linguaggio stilistico moderno e muscoloso non manca di alcuni richiami al passato, come nel caso dei parafanghi muscolosi che circondano le ruote: un richiamo a quelli dell’Audi Ur-quattro degni anni Ottanta.

Il padiglione spiovente regala alla Q8 concept un design filante, senza però sacrificare lo spazio per i passeggeri e per i bagagli. L’abitacolo rappresenta un passo verso il futuro in puro stile Audi, dove prevale un lusso moderno e una cura per i dettagli sempre al top. 

Il sistema di comando si basa su schermi touch, e la strumentazione viene letta attraverso un nuovo Audi virtual cockpit e un head-up display che sfrutta la tecnologia intelligente della realtà aumentata per far compenetrare mondo reale e mondo virtuale. Un esempio? una freccia di navigazione compare effettivamente nel punto in cui sarebbe stata disegnata sulla strada. 

Il motore ibrido plug-in con trazione integrale quattro per l’Audi Q8 concept ha una potenza complessiva generato dai due motori (quello endotermico e quello elettrico) di 448 CV e una coppia di 700 Nm.
 

AUDI SQ5 TFSI

Il Salone di Detroit 2017 è l’occasione per svelare l’Audi SQ5 TFSI, la versione più sportiva della SUV compatta di Ingolstadt. Il suo motore 3.0 V6 TFSI sovralimentato eroga 354 CV e 500 Nm già a partire da 1.370 giri. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene on appena 5,4 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

L’Audi SQ5 TFSI prevede la trazione integrale permanente quattro con differenziale sportivo che ripartisce la coppia alle ruote posteriori e il cambio automatico tiptronic a 8 marce. Il differenziale e lo sterzo a rapporto variabile, insieme alle sospensioni pneumatiche, sono degli è un optional volti a migliorare l’esperienza di guida.

Questa versione sportiva della Q5 si distingue dalle altre per una serie di caratteristiche estetiche tra cui i fari a LED, i cerchi in lega da 20 pollici con design specifico, i sedili sportivi in Alcantara e pelle, e la pedaliera sportiva in alluminio.

L’arrivo sul mercato dell’Audi SQ5 TFSI è previsto nel secondo trimestre del 2017.
 

AUDI A5 CABRIO

Mancava solo la versione scoperta a rinnovare la gamma dell’elegante A5. Ecco, quindi, che a Detroit viene svelata la nuova Audi A5 Cabrio, anche nella variante sportiva S5 Cabrio.

Come da tradizione, l’elegante capote è in tela, stata realizzata per offrire un’ottimo isolamento dai rumori esterni. La nuova apertura comfort permette di aprire e chiudere la capote anche in movimento (fino a 50 km/h) con una breve pressione sul pulsante.

 

Le motorizzazioni per la nuova Audi A5 Cabrio sono le stesse della versione chiusa: si parte dall’unità diesel 2.0 TDI da 190 CV per arrivare ai 354 CV dell’S5 Cabrio 3.0 TFSI. L’arrivo sul mercato è previsto entro la fine del primo trimestre del 2017.

 

Autore: Dario Rabozzi