Nissan, insieme ad ACI Global, ha sottoscritto un’accordo con il comune di Bari che prevede la forniture di trenta vetture elettriche Nissan Leaf e sei colonnine di ricarica rapida CHAdeMO Nissan a “GirACI”. GirAci sarà il servizio innovativo Nissan che si rivolge a chi sceglie nuove forme di mobilità più economiche e ecologiche.

L’iniziativa è stata presentata a Bari nel corso di una conferenza stampa cui ha partecipato il Sindaco della città, Antonio Decaro, che al termine ha avuto l’opportunità di testare il servizio in Piazza Prefettura. Bari è una delle prime città del Sud Italia a presentare questo tipo di servizio: il sindaco ha dichiarato che la città è pronta ad implementare il servizio di trasporto pubblico locale con un modello funzionale di car sharing analogo a quello esistente nelle altre città italiane e d’Europa, tenendo conto che per la prima volta è stato valutato anche l’impatto ambientale.

Bruno Mattucci, amministratore delegato Nissan Italia, ha affermato: “Siamo particolarmente orgogliosi che il Comune di Bari e ACI Global abbiano scelto Nissan in qualità di partner per promuove la mobilità a zero emissioni in uno dei territori a più alta vocazione di rispetto ambientale in Italia. Siamo leader nei veicoli elettrici e nelle sfide alla sostenibilità del clima e entriamo di fatto per la prima volta nel car sharing in Italia con la fornitura di veicoli elettrici e infrastrutture di ricarica rapida nella città di Bari. L’adozione di veicoli 100% elettrici può rappresentare una risposta concreta delle pubbliche amministrazioni sul tema della riduzione di traffico e delle emissioni di CO2 con benefici evidenti per il benessere delle persone e lo sviluppo economico generato dai diversi comparti legati alla mobilità elettrica”

Il servizio offerto da Nissan non prevede alcun costo di abbonamento, ma tariffe al minuto. I prezzi variano da 0,29 euro al minuto - tramite prenotazione anticipata - fino a 0,39 euro al minuto per la modalità “flusso libero”. Una volta parcheggiata, la tariffa sarà di 0,05 euro al minuto, se un Naturalmente si avranno a disposizione noleggio supera i 50 Km di percorrenza, invece, si pagheranno 0,10 euro per ogni Km extra.

Naturalmente si potrà usufruire dei vantaggi che derivano dalle vetture elettriche come l’accesso alla zona ZTL e la sosta gratuita nei parcheggi blu e in quelli destinati ai residenti.