Oggi, mercoledì 16 ottobre, è stata presentata la trentaduesima edizione della Mille Miglia. Il suo Presidente, Roberto Gaburri, ne ha illustrato le novità insieme a Marco Makaus e Andrea Dalledonne, consiglieri Delegati di 1000 Miglia S.r.l. La prima data in cui la città di Brescia accoglierà con entusiasmo le splendide vetture che parteciperanno alla gara è il 15 maggio 2014.


Il precorso della Mille Miglia 2014

L’edizione 2014 della Mille Miglia prevede un percorso nuovo e una durata prolungata di un giorno. La prima novità è l’aggiunta di una tappa da percorrere domenica mattina fino all’arrivo a Brescia. Dopo la partenza resta invariato il percorso verso Vicenza, per poi proseguire verso Marostica e Bassano del Grappa. La prima tappa è Padova, con pernottamento a Thermae Abano Montegrotto .
Novità anche nella seconda giornata, venerdì 16 maggio, con il percorso che passa da San Marino, Riccione (invece che all’interno) e, proseguendo verso sud, Loreto, l’Aquila e Roma, città dove si concluderà la seconda tappa della Mille Miglia 2014 con una passerella delle auto nel cuore della città.
La terza tappa di sabato 17 maggio sarà la stessa delle altre edizioni: da Roma si passa da Ronciglione, Viterbo, Radicofani, Siena, Volterra, Lucca e Pisa, per proseguire sui Passi della Futa e della Raticosa finoa Bologna.
Ed infine la quarta tappa, vera novità della Mille Miglia 2014, che prevede il passaggio a Reggio Emilia nelle città di Modena e Mantova. L’arrivo a Brescia è previsto domenica 18 maggio.


Aumentano le prove cronometrate

I concorrenti della Mille Miglia 2014 dovranno disputare ben 74 prove cronometrate, decisive per le sorti della classifica, e 6 prove di Navigazione a media prestabilita, che consiste nell’effettuare il percorso prestabilito a velocità media costante. Una novità inserita per dare un po’ di vantaggio agli equipaggi stranieri (dove questa disciplina è più diffusa) per aumentare lo spirito di competizione tra i concorrenti.


Iscriversi alla Mille Miglia 2014

Le iscrizioni alla Mille Miglia 2014 saranno aperte la prossima settimana sul sito web www.1000Miglia.it.