Due auto diverse, ma con lo stesso cuore. Le Mercedes Classe E e GLC rimpolpano l’offerta con nuove motorizzazioni.

MERCEDES GLC

La Mercedes GLC, il SUV medio della Casa tedesca, ora è disponibile in due nuove versioni a trazione integrale: tra i diesel spicca il potente GLC 350 d 4MATIC da 258 CV, mentre compare anche una versione ibrida - GLC 350e 4MATIC Coupé - con tecnologia Plug-in in grado di sviluppare 320 CV e 560 Nm di coppia con emissioni di CO2 sono di 59‑64 g/km.
Il sistema di trazione della GLC 350e permette di percorrere fino a 34 km a zero emissioni e in totale silenzio.
Tra i motori benzina invece spicca la variante GLC 43 4MATIC Coupé, la versione più potente e sortiva della SUV Coupé della Casa della Stella. Monta un motore 3.0 V6 biturbo da 367 CV con cambio automatico a nove marce 9G-TRONIC  e naturalmente trazione integrale AMG Performance 4MATIC.


MERCEDES CLASSE E

La Mercedes Classe E, invece, guadagna ben cinque nuove versioni. La berlina più famosa della Casa della Stella è ora proposta in due modelli a trazione integrale: E 220 d 4MATIC e E 400 4MATIC Station Wagon. La E 200 d da 150 CV e la E 350 d da 258 CV completano infine la gamma diesel: entry level la prima, top di gamma la seconda.
Anche l’offerta di Classe E è stata ampliata con cinque nuove versioni, che possono essere ordinate fin da subito. Due dei nuovi modelli, a trazione integrale, sono in grado di affrontare le condizioni più sfavorevoli: E 220 d 4MATIC e E 400 4MATIC Station Wagon. Per quanto riguarda la versione Station Wagon, la E 200 d da 110 kW (150 CV) e la E 350 d da 190 kW (258 CV) completano la panoramica come entry level e top di gamma diesel.