La più grande e lussuosa delle suv Mercedes, la GL, diventa anche velocissima, nella versione sportiva 63 AMG dotata del 5.5 V8 twin-turbo da 557 cv e 760 Nm di coppia capace di spingerla ad una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h e di farla scattare da 0-100 km/h in 4,9 secondi. Esteticamente la GL 63 AMG si distingue per il kit aerodinamico AMG, dai passaruota allargati che ospitano cerchi da 21 pollici a 5 razze gommati 295/40, che lasciano intravedere le pinze dei freni tinte di rosso, e dal design di alcuni dettagli modificato rispetto alle altre versioni.

La trazione è integrale permanente 4Matic con ripartizione di coppia del 60% sulle ruote posteriori e del 40% su quelle anteriori. La trasmissione automatica a 7 rapporti AMG Speedshift Plus 7G Tronic con paddle al volante prevede 4 modalità di utilizzo: Controlled Efficiency, Manual, Sport ed Eco, quest’ultima studiata per massimizzare l’efficienza del motore anche attraverso l’attivazione del sistema Start&Stop, con consumo medio dichiarato di 12,3 litri/100 km.

Gli interni della Mercedes GL 63 AMG sono ampi, lussuosi e dotati di ogni comfort: sedili sportivi AMG in pelle con cuciture a contrasto e regolazione elettrica, braccioli e pannelli portiere in pelle, pedaliera in acciaio inox AMG, tappetini AMG, impianto audio con porta USB, Bluetooth, climatizzatore trizona e sistema keyless-go. Ricca la dotazione di sicurezza attiva che prevede Crosswind Assist, Attention Assist e Collision Prevention Assist.