Svelata la nuova versione della Mercedes GL my 2012 al Salone di New York, il suv più grande e più lussuoso della Casa di Stoccarda che, pur mantenendo le stesse dimensioni, perde 100 kg di peso e guadagna in dotazione di sicurezza, grazie all’introduzione di cruise control adattivo, Collision Warning, Collision Prevention Assist e fari allo xeno attivi.

Ancora più attenzione alla sicurezza, con i suddetti sistemi che avvisano il conducente in caso di sonnolenza, frenano automaticamente l’auto nel caso incontri un ostacolo (in funzione fino ad una certa velocità) e aiutano l’automobilista a mantenere la stabilità dell’auto in caso di forte vento laterale (Crosswind Assist) attraverso l’uso dei freni.

Il comfort della Mercedes GL my 2012 è da berlina di lusso, grazie alle sospensioni pneumatiche Airmatic, interni costruiti con materiali ad alta qualità e ad un abitacolo spazioso dotato di ogni comfort, dai sedili regolabili elettronicamente ai portabicchieri in grado di riscaldare e raffreddare a piacimento la propria bevanda. Migliorato anche l’accesso alla terza fila di sedili (nel caso ci si sposti in 7) con il sistema Easy-Entry, che fa avanzare i sedili della seconda fila per agevolare la seduta ai posti in fondo.

Due le versioni inizialmente proposte: la GL 350 BlueTEC 4MATIC, motorizzata con un 3.0 litri turbodiesel da 258 cv e 620 Nm di coppia, che consuma 7,4 litri/100 km, e la GL 500 4MATIC BlueEFFICIENCY, dotata di un potente ed efficiente 4.4 biturbo con alimentazione a benzina che sviluppa la potenza di 408 cv, con un consumo di 11,3 litri/100 km. Entrambe le versioni hanno la trazione integrale permanente 4MATIC e sono dotate del cambio automatico 7G-Tronic a 7 rapporti.