La versione cattiva della CLS Shooting Brake con il motore da 2.0 litri più potente mai prodotto in serie (181 CV/litro di potenza specifica) abbinato al doppia frizione a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG non poteva mancare. La CLA 45 AMG Shooting Brake è una sportiva versatile, adatta all’uso quotidiano ma con una forte personalità e delle prestazioni  da supercar grazie ai suoi 360 CV e 450 Nm. L’ideale per andare a sciare con la famiglia, grazie ai 5 posti, al capiente bagagliaio e alla trazione integrale 4Matic che assicura un’ottima trazione anche nelle situazioni di scarsa aderenza.


Prestazioni da vera sportiva

La Mercedes CLA 45 AMG Shooting Brake raggiunge i 250 km/h autolimitati di velocità massima e accelera da 0-100 km/h in appena 4,7 secondi grazie alla funzione race Start del cambio, che prevede una funzione di doppietta automatica i base al programma di guida selezionato. Nonostante le sue prestazioni, è anche notevolmente efficiente: la Casa dichiara un consumo medio ottenuto nel ciclo di omologazione NDEC pari a 6,9 l/100 km ed emissioni di CO2 di 161 g/km. La potenza di 360 CV viene erogata a 6.000 giri mentre la coppia massima di 450 Nm è costante tra i 2.250 e i 5.000 giri. La trazione integrale 4Matic gestisce la coppia motrice in base all’aderenza delle ruote, fino ad arrivare ad una ripartizione di 50:50 tra asse anteriore e asse posteriore.


Assetto e impianto frenante specifici

Come le altre compatte AMG, dalla Classe S alla CLA berlina, passando per la GLA, anche la CLA 45 AMG Shooting Brake è stata affinata con sospensioni ad hoc per ridurre il rollio e consentire una dinamica di guida più sportiva. Non solo, lo sterzo parametrico garantisce un’alta precisione di guida e l’impianto frenante è composto da dischi forati auto ventilati su tutte le ruote assicura una frenata potente e un’alta resistenza alle sollecitazioni. La CLA 45 AMG Shooting Brake monta pneumatici 235/40 su cerchi da 18”.


Il debutto al Salone di Ginevra 2015

La Mercedes CLA 45 AMG Shooting Brake sarà svelata a marzo in occasione del Salone di Ginevra 2015, data in cui si prevede anche il lancio commerciale.