La nuova Mercedes GLC amplia ulteriormente la gamma presentando una variante sportiva da 367 CV firmata AMG.
Esteticamente la GLC 43 4MATIC AMG si distingue per i cerchi da 19”, la mascherina Matrix e i dettagli AMG dal look sportivo. Gli interni seguono lo stesso stile, con rivestimenti in pelle ecologica artico-microfibra dinamica nera e cuciture decorative rosse. A richiesta il pacchetto Night, inserti in carbonio, sedili sportivi performance e cerchi in lega da 21” bicolore.


PRESTAZIONI DA VERA AMG

La Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC monta un motore benzina 3.0 litri V6 biturbo da 367 CV e 540 Nm di coppia, sufficienti a lanciare l’auto da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi fino ad una velocità massima di 250 km/h. La pressione del turbo è stata aumentata ad 1,1 bar e la coppia massima è disponibile in un range compreso tra i 2.500e i 4.500 giri. Ma la Mercedes GLC 43 AMG non è solo veloce in linea retta: grazie all’impiego di materiali leggeri l’auto ferma l’ago della bilancia a 1845 Kg; l’asse anteriore ,poi, è stato perfezionato per una risposta più rapida in curva e lo sterzo AMG rende la guida ancora più precisa. Il nuovo propulsore è anche efficiente: i consumi della Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC si attestano sui 8,3 l/100 km nel ciclo combinato a fronte di emissioni di 189 g/km di CO2.


TENUTA DI STRADA IMPECCABILE

La nuova Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC monta il cambio automatico 9-GTRONIC a nove rapporti con funzione di doppietta automatica con modalità Sport Plus, mentre la potenza è messa a terra tramite il sistema di trazione integrale 4MATIC con ripartizione della coppia 31% - 69% a favore dell’asse posteriore. L’assetto sportivo è reso ancora più incisivo dal DYNAMIC SELCT AMG e le capacità di arresto sono garantite da dischi anteriori forati con diametro di 360 mm e dischi posteriori con diametro di 320 mm.

La nuova Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC farà il suo debutto al Salone dell’Auto di New York.