La Mazda3 completa la gamma con il nuovo propulsore 1.5 diesel, interamente costruito da Mazda, già visto su Mazda2 e Mazda CX3. Il propulsore con tecnologia SKYACTIV-D è abbinato al cambio manuale a sei marce o all’automatico sempre a sei rapporti. Eroga 105 CV a 4.000 giri e 270 Nm di coppia compresa tra i 1.600 e i 2.500 giri. Con questa motorizzazione la Mazda3 scatta da 0 a 100 km7h in 11 secondi netti.

L’elasticità è la progressione sono eccellenti, così come i consumi: nel ciclo combinato la Casa dichiara un consumo di 3,8 l/100 km emettendo solo 99 g/km di CO2.
Questo propulsore si andrà ad aggiungere alle motorizzazioni benzina 1.5 l da 100 CV e 2.0 da 165, oltre a quella diesel 2.2 da 150 CV.



TECNOLGIA SKYACTIV e KODO

I propulsori diesel Skyactiv sono tra i diesel più silenziosi ed efficienti del settore, grazie anche alla tecnologia Natural Sound Smoother che assorbe le vibrazioni del motore per rendere la guida più dolce che fa il suo debutto proprio sulla nuova Mazda3.
Il design della Mazda3 invece è frutto del corso stilistico KODO della Casa di Hiroshima.

 

MAZDA3 ALLESTIMENTO

La nuova Mazda3 ha uno stile molto forte e personale che si ispira al mondo aeronautico. A bordo troviamo il sistema di infotainment Human Machine Interface e schermo da 7 pollici, l’Active Driving Display (head up display) e i nuovi sistema di sicurezza attiva come la frenata automatica in città, il cruise contro adattivo, il sistema di segnalazione di cambio corsia involontario e il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi.

Infine, la motorizzazione 1.5 SKYACTIV-D da 105 CV va a completare quel “buco” mancante nella gamma che il consumatore, soprattutto in Europa, chiede a gran voce.