Lamborghini ha presentato al Salone di Ginevra 2012 una delle più pazzesche supercar mai create dalla casa di Sant’ Agata Bolognese. Si tratta della nuova Lamborghini Aventador J, una versione spider della Lamborghini Aventador prodotta in un unico esemplare. Ed è stato un vero e proprio successo in quanto, ha dichiarato la casa, è stato oggetto di 21,5 milioni di ricerche su Google.

Non solo, il video della Lamborghini Aventador J è stato visualizzato oltre 280.000 volte, sempre secondo le dichiarazioni della casa, e la rivista americana Autoweek le ha assegnato i titolo di “Best of Show”, ovvero la migliore del Salone di Ginevra 2012, e ha stabilito anche il record di visualizzazioni sul sito ufficiale della casa. Dati che hanno sorpreso anche il Presidente di Lamborghini Stephan Winkelmann che non si aspettava una tale reazione del pubblico.

La Lamborghini Aventador J è una spider estrema dalla linea mozzafiato, ha le portiere che si aprono verso l’alto, è senza capotte e, al posto del parabrezza, ha due piccoli deflettori separati. Per appassionati della guida, che per uscire di casa con l’Aventador J dovranno munirsi di abbigliamento adeguato e di casco. Non si tratta di un’auto esclusivamente da pista, anche se è il luogo ideale dove scatenare tutta la potenza del V12 6.5, ma è un’auto omologata per circolare su strada.

Il motore è un 6.5 litri 12 cilindri che esprime una potenza di 700 cv abbinato a un cambio Lamborghini ISR e alla trazione integrale permanente. Il progetto della Aventador J contiene numerosi contenuti tecnologici, a partire dalla struttura monoscocca in carbonio con i roll bar dietro ai sedili, i sedili in CarbonSkin, un tessuto speciale composito di fibre di carbonio leggero e flessibile brevettato, l’assenza di parabrezza e una dotazione essenziale che ne fanno una supercar incredibilmente leggera, con un peso a secco di 1.575 kg. Pochissimi se pensiamo al V12 6.5 litri di cui è dotata, delle dimensioni di 4.890 mm di lunghezza e 2.030 di larghezza, mentre l’altezza grazie all’assenza del parabrezza è di soli 1.110 mm. I cerchi in lega in alluminio sono di 20 pollici all’anteriore e 21 al posteriore e sono fissati con un monodado come le auto da corsa mentre i paraurti sono dotati di alette in carbonio per aumentare la deportanza dell’Aventador J all’aumentare della velocità.

La Lamborghini Aventador J è un esemplare unico ed è venduta al prezzo di 2.100.000 euro tasse escluse. La dotazione non prevede né navigatore satellitare né autoradio né climatizzatore, per altro inutile in quanto non è possibile coprire l’abitacolo. Ma il fortunato possessore non avrà interesse a questi accessori in quanto si potrà godere il design e le prestazioni incredibili di questa super car – opera d’arte che nessun’altro potrà mai avere.