La Casa coreana offre un’ampia gamma di vetture guidabili dai neopatentati, che non superano quindi il limite imposto dalla legge di 55 Kw/t e la potenza massima di 70 Kw. Ma non solo: ha previsto un website specifico integrato nel sito www.kia.com con tutte le informazioni sulle vetture in questione e una campagna – destinata al target 18/25 – sulla pagina ufficiale di Facebook Kia Motors Italia che consente al cliente di ottenere un finanziamento a TAEG 0 e senza anticipo.


I modelli e le versioni per neopatentati

La piccola citycar Kia Picanto è offerta con un’unica motorizzazione 1.0 3 cilindri da 69 CV a benzina guidabile dai neopatentati ed è disponibile anche nella variante con alimentazione a GPL. La gamma della Kia Rio prevede tre versioni, tutte guidabili dai neopatentati: 1.2 CVVT da 85 CV (anche a GPL), 1.1 CR da 75 CV e 1.4 CRDi da 90 CV. La Mpv Kia Venga è guidabile dai neopatentati in tutte le versioni ad eccezione di quelle con il motore da 1.6 litri mentre la Cee’d e la Cee’d Sportswagon rientrano nei limiti per neopatentati nella versione 1.4 CRDi da 90 CV.