Jeep presenta la Compass Black Edition, serie limitata che si basa sulla già ricca Compass Limited alla quale aggiunge elementi stilistici in nero lucido e nuovi cerchi in lega da 18”. Disponibile sia nella variante a trazione anteriore sia in quella a trazione integrale, arriverà presso la rete vendita Jeep a metà marzo con prezzi a partire da 30.000 euro.


Equipaggiamento

La Jeep Compass Black Edition è caratterizzata da un ricco equipaggiamento di serie che include climatizzatore, sedili rivestiti in pelle, volante rivestito in pelle con comandi dell’autoradio, del computer di bordo e del climatizzatore, cruise control, sistema Bluetooth UConnect Phone ad attivazione vocale, cerchi in lega da 18”, barre sul tetto e gruppi ottici bruniti.
Optional l’impianto audio premium da 368 watt con lettore DVD, nove altoparlanti Boston Acoustics, navigatore GPS UConnect, schermo touch screen da 6,5” e hard disk da 30 GB.
Tre le tinte disponibili per la carrozzeria della Jeep Compass Balck Edition: Black, Bright White e Mineral Gray.


Sistemi di sicurezza

Ricca anche la dotazione di sicurezza della Jeep Compass Black Edition, che comprende airbag frontali multistadio e airbag a tendina anteriori e posteriori, oltre ai sistemi di sicurezza attiva ESP, Brake Traction Control, Brake Assist, ERM (antiribaltamento) e Hill Start Assist.


Motore e prestazioni

Due le varianti disponibili per la Jeep Compass Black edition: 2.2 CRD da 136 cv a trazione anteriore o 2.2 CRD da 163 cv e trazione integrale permanente Freedom Drive con sistema di bloccaggio elettronico, che garantisce una trazione ottimale nelle condizioni di scarsa aderenza.
La Jeep Compass Black Edition 2.2 CRD 2WD raggiunge una velocità massima di 201 km/h e accelera da 0-100 km/h in 11,5 secondi, con una percorrenza media di 16,4 km/l ed emissioni pari a 161 g/km.
Uguale la prestazione della velocità massima della Jeep Compass Black Edition 2.2 CRD 4WD, che impiega 9,8 secondi nello scatto da 0-100 km/h e percorre 15,2 km/l, con emissioni di CO2 di 172 g/km.