In Cina preferiscono far guidare l’autista? Infiniti risponde con la Q50L, versione a passo lungo che offre più spazio e un’abitabilità superiore per i passeggeri posteriori.

La Q50L è lunga 48 mm in più (la lunghezza totale raggiunge i 4852 mm e il passoi 2898 mm) per soddisfare le esigenze del mercato Cinese, dove le Case propongono sempre più spesso modelli dedicati a passo lungo. Chi siede dietro, in fondo, desidera più spazio per le gambe. Quattro gli allestimenti offerti: Comfort, Elegant, Sports, Luxury e Luxury Sports, in un crescendo di lusso, equipaggiamenti e personalizzazioni.

Sotto il cofano si cela il primo motore turbo a gas di Infiniti 2.0 4 cilindri in linea da 211 CV e 350 Nm che, insieme al cambio automatico a 7 rapporti (utilizzabile in modalità manuale con i paddle al volante) combina perfettamente prestazioni ed efficienza di consumi. Anche sulla Q50L sarà presente lo sterzo elettronico DAS.

Il lancio della Q50L è previsto per fine agosto, in occasione del Salone dell’Auto di Chengdu (quasi in contemporanea con il lancio della Q70L a passo lungo in Canada e Stati Uniti, modello già in vendita dal 2012 proprio in Cina), e le prime vetture saranno consegnate a novembre.
Anche la produzione avrà luogo in Cina, dov’è stato realizzato il quarto stabilimento produttivo di Infiniti.