La novità più importante del Gruppo Piaggio è senz’altro il ritorno della Vespa Primavera, un vero mito della storia italiana. Il brand Aprilia ha presentato la versione aggiornata della prestazionale Tuono – ora dotata di un motore più potente e di nuovi sistemi elettronici – e la enduro stradale Caponord 1200, mentre con il marchio Moto Guzzi non poteva mancare la regina delle Cruiser: la California 1400 Touring.


Nuova Vespa Primavera

Lo scooter più famoso del mondo in una delle versioni più apprezzate della storia: si presenta bene la nuova Vespa Primavera, offerta in un’ampia gamma di motorizzazioni (50 cc 2 e 4 tempi, 125 cc e 150 cc) e con una serie di accessori originali per renderla più pratica e più esclusiva. Sempre classica nel design, vanta una serie di modifiche a livello tecnico che ne migliorano la guidabilità, il comfort e l’efficienza (le versioni 125 e 150 possono percorrere fino a 64 km/l alla velocità costante di 50 km/h).


Aprilia: Tuono V4 R ABS e Caponord 1200

Derivata dalla RSV4, la Tuono è la naked più performante di sempre. E nella nuova versione è ancora più potente: il bicilindrico da 1000 cc sviluppa ora una potenza di 170 CV a 11.500 giri/min e una coppia di 111,5 Nm a 9.500 giri/min. Inoltre il sistema aPRC (Aprilia Performance Ride Control) facente parte della dotazione di serie, derivato dalla tecnologia utilizzata nel campionato mondiale Superbike, si integra perfettamente con la gestione full Ride by Wire multi mappa del motore V4 e include: sistema di controllo di impennata, sistema Aprilia Launch Control regolabile su 3 livelli, Aprilia Quick Shift per cambiate rapide con gas spalancato e senza uso della frizione, e sistema ABS regolabile su 3 livelli (due dei quali comprendono il sistema antiribaltamento).
La Caponord 1200 è l’enduro stradale perfetta per viaggiare: alle prestazioni elevate garantite dal bicilindrico da 125 CV a 8.250 giri/min e 117 Nm a 6.800 giri/min, progressivo fin dai regimi più bassi, si aggiungono il nuovo sistema di sospensioni semiattive coperto da quattro brevetti esclusivi, il sistema Cruise Control e il traction control regolabile su tre livelli.


Moto Guzzi: California 1400 Touring e nuova gamma V7 my 2014

Assemblata a mano nello stabilimento di Mandello del Lario, la California 1400 Touring è l'ultimo aggiornamento del celebre modello nato oltre 40 anni fa. Diventato famoso in tutto il mondo, è stato anche fornito alla polizia di Los Angeles nel 1970 sconfiggendo, tra gli altri, il leggendario marchio americano di custom. Oggi la nuova California 1400 Touring mantiene un design coerente con la sua genealogia – di ben sette generazioni – e il suo V Twin da 1400 cc eroga una coppia di 120 Nm a soli 2.750 giri/min. Per la prima volta su una custom debutta il controllo della trazione e la tecnologia Ride by Wire multi mappa con tre settaggi: Turismo, Veloce e Pioggia.
La nuova gamma della V7, svelata a EICMA 2013, è formata dalle versioni Stone, Special e Racer. La prima si caratterizza per l’aspetto “total-black”, la seconda per il suo stile classico, fedele all’originale, e la terza – prodotta in edizione limitata – per lo stile corsaiolo. Tra le novità introdotte il volano in bagno d’olio e una nuova sella monoposto, disponibile in alternativa a quella biposto.