Quel che si dice “un modello azzeccato”: la Ford Mustang ha colpito nel segno, affermandosi come l’auto sportiva più venduta nel 2015. Secondo l’osservatore indipendente IHS Automotive, Ford nel 2015 ha venduto a livello globale più di 110.000 esemplari di mustang Fastback. Cifre davvero impressionanti, soprattutto considerando che in mercati come Cina e UK la Mustang è stata venduta più tardi nel corso dell’anno.

Erich Merkle, il sales analisti di Ford, ha dichiarato: “Da decenni i consumatori americani amano le auto sportive straniere: era giunto il momento di restituire il favore, lanciando la nuova Mustang sul mercato globale e i mercati hanno risposto in modo impressionante. Lo scorso anno, Ford Mustang è stata l’unica coupé sportiva al mondo a vendere più di 100.000 unità”.

In USA la Ford Mustang è stata l’auto sportiva più venduta del 2015, superando da sola le vendite di Chevrolet Camaro e Dodge Challanger. In Canada invece le vendite sono state del 176% superiori rispetto all’anno precedente.
Curiosamente la versione V8 GT è la prediletta nei mercati Europei, proprio perché il V8 è fonte di fascino tipicamente USA. In mercati come Asia, Medio Oriente e Africa invece la versione preferita è la 2.3 EcoBoost. Grandissimo successo anche nel mercato europeo: la nuova Ford Mustang ha ricevuto ben 16.600 ordini.

MUSTANG VERSIONI EUROPEE

La Ford Mustang in Europa viene venduta con due motorizzazioni differenti: V8 5.0 da 421 CV oppure EcoBoost 2.3 da 317 CV, entrambi disponibili sia con cambio manuale sia con l’automatico a variatore di coppia. La Mustang GT V8 passa da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, mentre la versione EcoBoost 2.3 ce ne impiega 5,8. Da questa primavera la Mustang sarà disponibile con tre nuove colorazioni: Platinum White, Grabber Blue e Lightning Blue oltre al nuovo sistema di comunicazione SYNC 3.