E’ partita la produzione della Ford Fiesta ECOnetic, dotata di un motore 1.6 Duratorq turbodiesel da 95 cv con un consumo medio dichiarato dalla Casa di soli 3,3 litri/100 km ed emissioni di CO2 di 87 g/km. Questi risultati sono stati raggiunti grazie a innovative tecnologie studiate con l’obiettivo di ridurre al minimo i consumi. Prodotta in Germania, nello stabilimento di Colonia, dovrebbe arrivare in Italia alla fine della primavera.

Oltre 30 km con un litro di gasolio, questo è il dato relativo al consumo medio dichiarato dalla Ford per la Fiesta ECOnetic, che per raggiungere questo risultato ha utilizzato per la sua utilitaria diversi accorgimenti, a partire dal sistema start & stop che spegne automaticamente il motore durante le soste. La Fiesta ECOnetic è anche dotata di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, rapporti del cambio ottimizzati con indicatore del cambio di marcia, aerodinamica migliorata attraverso l’ assetto ribassato e l’inserimento di deflettori nel sottoscocca, recupero dell’energia durante la frenata e una calibratura specifica del motore 1.6 TDCi, che mantiene la sua potenza di 95 cv.

Non si conoscono ancora le prestazioni e il prezzo di vendita in Italia della Ford Fiesta ECOnetic, che sarà disponibile nella versione a 3 e a 5 porte, ma la Casa ha dichiarato che la tecnologia ECOnetic sarà utilizzata in futuro anche su altre auto col marchio Ford.