Ferrari celebra la sua presenza in Cina di 20 anni con un’edizione speciale della 458 Italia in serie limitata, prodotta in soli 20 esemplari, destinata esclusivamente al mercato cinese. Era infatti il 1992 quando fu ordinata la prima Ferrari in Cina a Beijing, una 348 TS, berlinetta V8 a motore centrale lontana antenata della 458 Italia. Oltre alla Ferrari 458 Italia 20th Anniversary Special Edition la Casa di Maranello inaugura una esposizione di auto in Cina per un periodo di tre anni.

Si tratta di una mostra in grande stile con alcuni esemplari di Ferrari prese in prestito dal Museo Ferrari, video e immagini relative al prestigioso marchio. L’esposizione, che durerà tre anni, si terrà presso l’Italia Center dello Shanghai World Expo Park su una superficie di 900 metri quadrati.

La Ferrari 458 Italia 20th Anniversary Special Edition è dotata dello stesso motore V8 della versione standard montato in posizione posteriore centrale. Il colore è un inedito Rosso Marco Polo attraversato da una livrea nera con bordi color oro (stesso colore dei cerchi in lega), con un dragone disegnato sul cofano anteriore che rappresenta per il popolo cinese coraggio, successo e passione. La livrea si ispira al motivo del longma, che significa in un idioma cinese “il vigore e lo spirito del leggendario dragone-cavallo”.

Anche negli interni della Ferrari 458 Italia 20th Anniversari Special Edition troviamo dettagli color oro, sopra il pulsante di accensione sono incisi degli ideogrammi cinesi e sul tunnel centrale spicca la targhetta 20th Anniversary Special Edition.