Guidare consumando e inquinando meno si può: l’iniziativa EcoPatente, ideata e gestita da CSE Italia e promossa da Legambiente Onlus, ha lo scopo di formare i giovani automobilisti secondo il principio che una guida ecologica è anche una guida sicura.

Un progetto caro a Citroen Italia, che intende premiare i ragazzi che parteciperanno all’iniziativa EcoPatente. Gli allievi delle autoscuole aderenti riceveranno approfondimenti riguardanti la guida ecosostenibile, utili per rispondere correttamente all’Ecoquiz.

Tra i partecipanti che otterranno buoni risultati all’Ecoquiz ne verrà estratto a sorte uno che avrà la fortuna di ricevere in comodato d’uso – per un periodo di 5 mesi – una Citroen C4 Cactus. Per tutti gli altri partecipanti, invece, è riservata l’iniziativa “Citroen ti paga la patente”: a tutti gli acquirenti di un nuovo modello Citroen guidabile dai neopatentati è previsto un contributo di 1.000 euro sulle spese della patente cumulabile con gli incentivi già in essere.

Oltre a C4 Cactus, che si distingue per il suo design originale e per la presenza degli Airbump che proteggono la carrozzeria, la gamma Citroen comprende altri quattro modelli guidabili dai neopatentati: C1, C3, C3 Picasso e C4.