Alfa Romeo conquista due vittorie al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2012 tenutosi dal 25 al 27 maggio a Cernobbio, sul Lago di Como. Qui hanno sfilato le migliori auto storiche del mondo, prototipi, concept cars e moto. E’ stata l’Alfa Romeo 6C 1750 GS a vincere per voto della giuria “Best of Show del Concorso d’Eleganza” e per voto del pubblico, conquistando anche la Coppa d’Oro assegnata per referendum.

L’Alfa Romeo 6C 1750 GS venne presentata nel 1933, è stata realizzata dal carrozziere Figoni e partecipò vincendo, già negli anni ’30, ad alcuni concorsi d’eleganza. Arrivò prima nella sua categoria alla 24 ore di Le Mans.

Alfa Romeo non si è limitata a vincere con la 6C 1750 GS, ma ha vinto anche con la 4C, nella classe Concept Cars. Si tratta di una sportiva coupé 2 posti con motore centrale e trazione posteriore derivata dalla Alfa Romeo 8C Competizione, a cui il pubblico ha attribuito il “Design Award for Concept Cars & Prototypes”.

Un’altra vittoria per la produzione italiana è stata ottenuta al Concorso d'Eleganza con la Gilera Rondine 500, che si è aggiudicata la vittoria del Concorso Motociclette. La Rondine 500, pervenuta dal Museo Piaggio, è stata realizzata nel 1939, ha una potenza di 80 cv grazie al motore 4 cilindri sovralimentato e vinse diverse competizione. La versione carenata raggiunse la velocità massima di 274 km/h con il pilota Piero Taruffi.