Da oggi è possibile ordinare la nuova Chevrolet Trax, suv compatta della Casa americana disponibile in tre allestimenti, tre motorizzazioni, con la trazione anteriore e con la trazione integrale permanente. Da maggio nella rete vendita Chevrolet, è in listino con prezzi a partire da 19.150 euro.


Chevrolet Trax LS

L’allestimento entry level è quello LS, disponibile in abbinamento con la Trax 1.6L a benzina a trazione anteriore. La dotazione di serie include 6 airbag, sistema StabiliTrack, sistema ISOFIX, cruise control, climatizzatore, cerchi in lega da 16”, sensori di parcheggio, impianto audio con CD/USB/Aux-In e Bluetooth con comandi al volante, sedile passeggero abbattibile, sedili posteriori abbattibili secondo lo schema 60/40 e presa da 230V.
 

Chevrolet Trax LT e LTZ.

L’allestimento LT aggiunge il volante rivestito in pelle, i sedili parzialmente rivestiti in pelle, la telecamera per la retromarcia, il sistema DCS, che controlla la velocità della vettura nelle discese ripide, i cerchi in lega da 18” e il sistema di infotainment Chevrolet MyLink con display HD da 7”, che consente di interagire con il proprio smartphone e, nel caso quest’ultimo fosse un iPhone, di  chiedere a Siri di eseguire una serie di operazioni.
Con l’allestimento top di gamma LTZ la Chevrolet Trax ha in più i sedili in pelle e il tetto apribile elettrico.


Trazione anteriore o trazione integrale

Tre sono i motori disponibili per la Chevrolet Trax: il 1.6L a benzina aspirato dedicato alla versione LS, con sistema Start&Stop e trazione anteriore, il 1.4L turbo benzina da 140 cv e il 1.7L turbodiesel da 130 cv, entrambi con sistema Start&Stop e disponibili sia con la trazione anteriore sia con quella integrale permanente. Solo con la Trax 1.7L è possibile avere in opzione il cambio automatico.