La Chevrolet Spark è una tra le prime 5 citycar più vendute in Italia grazie a prezzi contenuti, alle 5 porte di serie, alla versatilità della carrozzeria alta da piccola monovolume con abitacolo omologato per 5 posti, ai consumi bassi e a un design piacevole e moderno, decisamente migliorato rispetto alla precedente citycar Chevrolet Matiz.

Gli ingredienti per una citycar ben riuscita quindi ci sono tutti e le opinioni dei consumatori sono positive, a cominciare dall’aspetto economico che spesso è determinante nell’acquisto di una citycar. La Chevrolet Spark parte da un prezzo di listino di 9.250 euro nella versione 1.0 16v da 68 cv ma la versione ideale è la Spark LS che con un prezzo di listino di 10.900 euro offre di serie il climatizzatore, l’autoradio, le barre portapacchi sul tetto, il controllo di stabilità oltre a 6 airbag presenti anche nella versione entry level.

La Chevrolet Spark è disponibile in due motorizzazioni entrambe Euro 5, 1.0 da 68 cv guidabile dai neopatentati e 1.2 da 82 cv. La Spark 1.0 non è un ripiego, il piccolo propulsore 1.0 a 4 cilindri (non più a 3 cilindri come la Matiz) offre prestazioni discrete e consumi contenuti grazie anche al peso contenuto della vettura: 154 km/h, 15,5 secondi nello scatto da 0-100 e un consumo di 19,6 km/l. La Spark 1.2 è più brillante, raggiunge una velocità massima di 164 km/h, accelera da 0-100 in 12,1 secondi e ha un consumo di 12,1 km/l. Per entrambe le motorizzazioni è disponibile l’alimentazione gpl che riduce notevolmente la spesa dal distributore grazie al prezzo del gpl di circa la metà rispetto al prezzo della benzina.

I prezzi della Chevrolet Spark gpl sono di 11.250 euro nella versione 1.0 entry level, 12.900 euro nella versione LS e 13.750 euro nella versione 1.2 gpl LS. Se si desidera una citycar full optional è da prendere in considerazione la Spark 1.2 LT, l’allestimento top di gamma presente solo sulla versione più potente che offre al prezzo di 12.350 euro accessori come il climatizzatore automatico, quattro vetri elettrici controllabili dal conducente (con possibilità di blocco di sicurezza di quelli posteriori), volante con comandi al volante regolabile in altezza, sedile regolabile in altezza, retrovisori elettrici e cerchi in lega.

La Chevrolet Spark ha dimensioni ridotte (364/160/155) ma ha un abitacolo confortevole per quattro persone mentre in cinque si rischia di stare un po’ stretti sui sedili posteriori. L’accesso all’interno della Spark è confortevole grazie alle 5 portiere di serie e all’altezza elevata dell’auto. La sicurezza nella Chevrolet Spark non è stata trascurata: tutte le versioni dispongono di serie di 6 airbag e la struttura dell’auto è stata costruita per proteggere i passeggeri in caso di impatto. Da Euro NCAP ha ricevuto una valutazione di 4 stelle.

Anche le opinioni sul design della Chevrolet Spark sono positive. Il taglio con il passato rispetto alla precedente citycar Chevrolet ne ha favorito l’immagine; lo stesso amministratore delegato di Chevrolet Europa Wayne Brannon ha dichiarato che la Spark è un’auto che non passa inosservata per il suo design unico.