Il costruttore di pneumatici Bridgestone è stato selezionato dalla Casa automobilistica di auto sportive inglese Aston Martin come partner ufficiale per lo sviluppo della DB11, l’ultima vettura presentata durante questo Salone di Ginevra 2016.
Il programma impegnerà entrambe le Case nello sviluppo di una serie di test e innovazioni tecniche, prove di durata e lancia stampa in tutto il mondo. A questo proposito verrà utilizzato anche il circuito europeo di prova Aprila che si trova nei pressi di Roma.

Il Vice Presidente della divisione dei Primi equipaggiamenti di Bridgestone Europe Christophe Valroger ha dichiarato:  “Bridgestone   è orgogliosa   di   portare   avanti   la storica  collaborazione  con  Aston  Martin  e  di  essere  stata designata   come   fornitore   unico   per   questo   eccellente progetto  di  sviluppo  del  nuovo  e  prestigioso  modello  DB11. Operare con uno dei più importanti ed iconici modelli di auto di  lusso  sportive  del  mondo,  non  è  solo  un  privilegio  per i nostri   ingegneri,   ma   anche   una   grande   opportunità   per elevare il livello in termini di design dei pneumatici, efficienza e prestazioni.”

La collaborazione tra Bridgestone e Aston Martin ha una lunga storia, e risale ai progetti delle vetture Aston Martin DB9, V8 Vantage S e Rapide. La nuova Aston Martin DB11, in particolare, monterà la versione rinnovata delle Bridgestone Potenza S007, ovvero i pneumatici top di gamma UHP (Ultra High Performance) di Bridgestone.