In uscita nel 2012 la nuova BMW Serie 6 Gran Coupé, una elegantissima coupé a 4 porte e 4 posti + 1 caratterizzata da un design sportivo  ma al tempo stesso elegante. Si tratta infatti di una delle BMW top di gamma, che deriva direttamente dalla BMW Serie 6 Coupé ed utilizza il telaio della superba Serie 7. Sorniona ed elegante, si vede già dalle foto che la nuova BMW Serie 6 Gran Coupé è un auto di classe per gente raffinata e che pretende il massimo.

Mancava nella gamma BMW una berlina coupé di lusso, visto che la concorrenza Audi e Mercedes, la prima con la A7 e la seconda con la CLS, stanno avendo dei buoni risultati in questo segmento. A dirla tutta è stata la Mercedes per prima che con la CLS ha lanciato la moda della berlina coupè, ma nel 2012 con l’arrivo di BMW sarà presente tutto il trio tedesco a contendersi questo mercato.

La BMW Serie 6 Gran Coupé è prima di tutto un’auto di rappresentanza, in quanto con le sue dimensioni, motorizzazioni e prezzo potrebbe sostituire senza alcun complesso una grande berlina tradizionale. Anche il comfort della Serie 6 Gran Coupé non ha nulla da invidiare alla classica berlina, se non per un piccolo sforzo in più per l’accesso a bordo dell’abitacolo a causa dell’altezza da terra inferiore, ma una volta dentro ci si ritrova in un lussuoso salotto dotato di tutte le ultime tecnologie disponibili per il mondo dell’auto, soprattutto se si esagera con gli accessori.

Il comfort è assicurato anche ai passeggeri posteriori della Serie 6 Gran Coupé grazie ad un passo lungo di quasi 3 metri e una lunghezza dell’auto superiore ai 5 metri che garantiscono abbondanza di spazio nell’abitacolo. Capiente anche il bagagliaio, con un volume di 460 litri senza l’abbattimento dei sedili e di 1.260 litri ribaltando i sedili posteriori.

I motori disponibili per la BMW Serie 6 Gran Coupé sono i migliori della casa bavarese. I modelli che usciranno per primi sul mercato nel 2012 sono:

  • 640i Gran Coupé, 3.0 6 cilindri in linea biturbo benzina da 320 cv (250 km/h e 5,4 secondi da 0-100).

  • 650i Gran Coupé, disponibile anche xDrive con la trazione integrale, 4.4 V8 biturbo benzina da 450 cv (250 km/h e 4,6 secondi da 0-100 che diminuiscono a 4,5 con la trazione 4x4 della xDrive)

  • 640d Gran Coupé, 3.0 6 cilindri in linea biturbo diesel  da 313 cv (250 km/h e 5,4 secondi da 0-100)

Come si può notare la velocità massima è autolimitata e anche la più potente BMW 650i Gran Coupé non supera i 250 km/h, anche se in accelerazione e ripresa ha accelerazioni da super car. Interessante la 640d Gran Coupé, che ha le stesse prestazioni della 640i ma con consumi decisamente più contenuti: viene dichiarata dalla casa bavarese una percorrenza nell’ordine dei 18 km/l, contro i 13 della 640i e i 10,6 della più potente 650i.

Di serie per tutte le versioni il cambio automatico a 8 rapporti BMW per il massimo dell’efficienza e del comfort, a cui il tipico cliente della nuova Serie 6 Gran Coupé non potrebbe mai rinunciare.

Per ora non si conoscono ancora i prezzi della Serie 6 Gran Coupé, ma prendendo come esempio il prezzo della Serie 6 Coupé si capisce già quanto costerà la bella berlina coupé. Basti pensare che la entry level 640ì parte da un prezzo di 77.800 euro, e la Gran Coupé sarà sicuramente più cara.

Non si conosce l’intenzione di BMW riguardo a una M6 gran Coupé, ma dato che è già stato sviluppato un ottimo motore per la M5 si spera che la casa tedesca voglia sfruttarlo anche per altre auto della gamma, e nessuna potrebbe essere più adatta della Serie 6 Gran Coupé. Già presente invece il pacchetto M Sport (dettagli nelle foto).