Se la BMW M5 non è abbastanza potente per voi, la Casa bavarese vi da la possibilità di sceglierla in versione Competition Edition, uno speciale upgrade che porta la potenza della berlina a 600 CV e 700 Nm di coppia. Lo 0 a 100 km/h viene bruciato in 3,9 secondi a fronte di consumi di 9,9 l/100 km nel ciclo combinato.


PIÙ POTENZA E PIÙ CONTROLLO

La BMW M5 “Competition Edition” non si limita ad essere solo più potente, ma porta con se una serie di migliorie tecniche ed estetiche che rendono la vettura più sportiva ed esclusiva. Il motore TwinPower Turbo V8 4,4 litri della BMW M5 “Competition Edition” ha guadagnato 40 CV e 20 Nm, questo grazie a un aumento della pressione di sovralimentazione e a una gestione migliorata della centralina.

Il cambio è un doppia frizione a sette rapporti M con Drivelogic, mentre l’assetto, grazie al Competition Package di serie, è di 10 mm più basso e ha un set up più rigido degli ammortizzatori e delle barre stabilizzatrici. A questo si aggiungono il differenziale elettronico M Sport rivisto nel funzionamento, lo sterzo Servotronic M più diretto e preciso e una gestione dei controlli elettronici DSC più permissiva per adeguarsi al comportamento più sportivo della vettura.

La BMW M5 Competition Edition tira fuori il meglio sia su strada che su pista dalla berlina bavarese, e offre naturalmente l’opzione di montare i freni carboceramici per un uso intenso su circuito.


PREZZO E DOTAZIONE

La BMW M5 “Competition Edition” verrà prodotta in soli 200 esemplari e in Italia verrà vendita ad un prezzo di 164.000 euroEsteticamente la BMW M5 “Competition Edition” si distingue per i cerchi in lega da 20” con doppi raggi M con finitura Jet Black e pneumatici da 265/35 all’anteriore e da 295/30 al posteriore.

Le colorazione disponibili per la carrozzeria sono Carbon Black metallic e Minerla White metallic (ne verranno prodotte 100 e 100), mentre gli accessori BMW M Performance in carbonio rendono il look della BMW M5 “Competition Edition” ancora più corsaiolo. Il diffusore e lo spoiler posteriore in carbonio, i gusci degli specchietti in carbonio, la griglia a doppio rene è nero lucido e le branchie laterali sfoggiano la scritta “M5 Competition”.

All’interno della BMW M5 “Competition Edition”invece troviamo una targhetta che indica il numero della vettura, il sistema audio da ben 1.200 Watt firmato Bang&Olufsen, oltre che finiture in pelle Merino Black con cuciture a contrasto in Opal White e tappetini color Anthracite con bordi in pelle Merino Opal White. Non mancano i comfort quali l’avvertimento di superamento di corsia (Lane Departure Warning), il BMW Driving Assistant, i sedili riscaldati anteriori e posteriori o il sistema di carico passante dello schienale posteriore.