Sotto l’imponente cofano della Bentley Mulsanne Speed trova posto un V8 biturbo da 6.75 litri che eroga la bellezza di 537 CV e 1.100 Nm disponibili a partire da 1.750 giri. Si, avete letto bene: la coppia massima supera il migliaio di Nm su questa incredibile berlina rifinita come un salotto in grado di raggiungere  i 305 km/h di velocità massima.


Velocissima…

Le Bentley sono sempre state le anti Rolls-Royce, ma si dice che i loro proprietari, a differenza dei proprietari di Rolls-Royce, preferivano stare al volante piuttosto che cederlo all’autista e accomodarsi dietro. Le prestazioni sono sempre state importanti per Bentley, che con la Mulsanne Speed raggiunge prestazioni da supercar: nonostante un peso in ordine di marcia di 2.685 kg e una lunghezza che supera i 5,5 metri, questa elegantissima berlina copre lo scatto da 0-100 km/h in 4,9 secondi e allunga fino ai 305 km/h. E mentre nelle modalità di guida Bentley e Comfort le sospensioni offrono una configurazione votata al comfort, la modalità “S” irrigidisce le sospensioni pneumatiche e rende più preciso lo sterzo per migliorare il piacere di guida. Alle prestazioni aggiungiamo un’efficienza migliorata del 13% che comporta un aumento dell’autonomia di 80 km: il consumo ottenuto nel ciclo combinato di omologazione è di 14,6 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 342 g/km.


… e sempre lussuosa

La personalizzazione da boutique esclusiva permette poi di scegliere tra 24 rivestimenti in pelle, 10 tipi di radica e tanti altri dettagli che terranno impegnato il potenziale acquirente per parecchio tempo prima che riesca nella scelta della sua lussuosa berlina. Chi decide di usare la Bentley Mulsanne Speed con l’autista, comunque, non avrà nulla di cui lamentarsi: con un disco rigido da 60 GB di memoria e due schermi da 8” per i passeggeri posteriori la lista di film da guardare è molo lunga. Oppure si può decidere di ascoltare musica con l’impianto audio Naim for Bentley da 2.200 W, mentre si naviga grazie al router Wi-Fi.
La Bentley Mulsanne Speed sarà in vendita a partire da quest’inverno.