Sono state nominate dalla giuria le otto auto selezionate per il titolo Auto dell’Anno 2013. Un numero insolito, dato che il concorso prevede una selezione di sette auto, ma necessaria in quanto due vetture hanno ricevuto lo stesso punteggio finendo in classifica a pari merito. Il titolo di Auto dell’Anno 2013 sarà assegnato il 4 marzo al Salone dell’Auto di Ginevra 2013.
 

I parametri

Per poter partecipare al concorso Auto dell’Anno 2013 le auto in questione devono essere vendute in almeno 5 nazioni europee. I parametri in base ai quali la giuria composta da 58 giornalisti specializzati provenienti da 22 Paesi valuterà le auto sono il design, il comfort, la sicurezza, l’economicità d’esercizio, la guidabilità, le prestazioni, la funzionalità, l’eco sostenibilità e il rapporto qualità/prezzo. La corona di Auto dell’Anno edizione 2012 è stata assegnata alla coppia Opel Antara e Chevrolet Volt, due vetture elettriche ad autonomia estesa nate dallo stesso progetto e che condividono la maggior parte dei componenti.
 

Le auto selezionale

Le otto auto selezionate per il titolo Auto dell’Anno 2013 sono, in ordine alfabetico e non di punteggio, la monovolume del segmento B Ford B-Max, la compatta del segmento C Hyundai i30, la compatta premium del segmento C Mercedes Classe A, le utilitarie francesi Peugeot 208 e Renault Clio, la coppia di coupé a trazione posteriore Subaru BRZ e Toyota GT86, la Volkswagen Golf VII e la Volvo V40.
 

I precedenti

Tra le case automobilistiche presenti Renault vinse il concorso Auto dell’Anno con la Clio sia nel 1991 con la prima serie sia nel 2006 con la terza serie, oltre che nel 1966 con la 19, nel 1982 con la 9, nel 1987 con la Scenic e nel 2003 con la Mégane; Volkswagen nel 1992 con la terza serie della Golf e nel 2010 con la Polo; Ford nel 1981 con la Escort, nel 1994 con la Mondeo, nel 1999 con la Focus e nel 2007 con la S-Max; Mercedes nel 1974 con la 450; Peugeot nel 1969 con la 504, nel 1988 con la 405 e nel 2002 con la 307; Toyota nel 2000 con la Yaris e nel 2005 con la Prius.