Tagliata, allungata, filante. La nuova Mercedes Classe E Coupé arrotonda la versione berlina, rendendola più sportiva e morbida nelle linee. Non è la prima volta per che la Casa della Stella trasforma le proprie berline in vere e proprie gran turismo sportive, e ormai è diventata piuttosto brava nel farlo. La Mercedes Classe E Coupé va ad aggiungersi alle varianti berlina, station wagon e All Terrain, chiudendo il cerchio (forse manca una cabrio?).


DESIGN

Bella, bellissima, da ogni angolo la si guardi. La nuova Mercedes Classe E Coupé prende un pizzico di po’ S coupé e un po’ C Coupé, ma risulta più filante ed essenziale nelle linee delle due sorelle, sopratutto nel profilo laterale. Il posteriore invece è quello tipico delle nuove coupé di Mercedes, caratterizzato dai fari sottili distanziati. Nuova la funzione di benvenuto all’apertura dell’auto: i LED delle luci di posizione posteriori si accendono in sequenza dal centro verso l’esterno, mentre alla chiusura la direzione è invertita. Entrambe le situazioni sono abbinate anche a una funzione di amplificazione e di attenuazione.


LA TECNOLOGICA MERCEDES E COUPÉ

La Mercedes Classe E Coupé però non perde nemmeno un pizzico della tecnologia avanzata della berlina. Troviamo naturalmente un sistema di infotainment con integrazione smartphone di ultima generazione, la plancia con display widescreen, e i sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia in grado di fornire una guida (quasi) autonoma. Non mancano i nuovi potenti motori a emissioni contenute e gli assetti dinamici selezionabili.
«Con le sue forme lineari ed eleganti la nuova Classe E Coupé parla al cuore e alla testa. Il lusso in chiave moderna, la sportività, l'agilità e la tecnica ad alto livello si fondono per dare vita a un'automobile di carattere che offre un piacere di guida esclusivo e raffinato», afferma il Prof. Dr. Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG, responsabile della divisione Ricerca del Gruppo e responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.