Alla “Techno Classica 2014”, che si terrà ad Essen (Germania) dal 26 al 30 marzo, Alfa Romeo parteciperà con cinque modelli appartenenti alla collezione del Museo Storico Alfa Romeo, ai quali si affiancheranno le nuove MiTo e Giulietta Quadrifoglio Verde.

La fiera tedesca dedicata ad automobili e motocicli da collezione è una delle più importanti del settore, con circa 1.200 espositori e 180.000 visitatori. Nell’area espositiva Alfa Romeo si potranno ammirare la RL Targa Florio del 1923 (la prima Alfa a vincere la leggendaria Targa Florio, spinta da un motore 3154cc da 95 CV), la P2 Gran Premio del 1925 (la prima Alfa con motore 8 cilindri da 1987cc e 155 CV), la 8C 2300 tipo “Monza” del 1931 (protagonista di numerose vittorie sportive) la Giulietta Spider prototipo America e la Giulietta “berlina”, entrambe del 1955. Proprio con la Giulietta, il Marchio del Biscione realizza un’auto sportiva alla portata di tutti: celebre lo slogan del tempo, “la guida anche la mamma”.

Oltre ai cinque modelli della Collezione Storica Alfa Romeo saranno presenti anche una TZ2 del 1965, esposta nello stand centrale che rende omaggio all’atelier Zagato, e due esemplari di clienti privati: una Giulietta Sprint del 1954 e una Giulietta Turbodelta del 1983.