Il prossimo weekend del 15 e 16 novembre è previsto il Porte Aperte dedicato alla nuova Alfa Romeo MiTo Junior, versione rivolta ai giovani che esprime sportività disponibile con svariate motorizzazioni, anche con doppia alimentazione benzina/GPL.


Versioni e prezzi

L’entry level è rappresentato dalla MiTo 1.4 78 CV Junior, guidabile dai neopatentati proprio come la versione 1.3 JTDM da 85 CV, la virtuosa versione turbodiesel che raggiunge i 174 km/h di velocità massima e accelera da 0-100 km/h in 12,9 secondi.
Salendo di potenza troviamo la MiTo 0.9 TwinAir da 105 CV (184 km/h, 0-100 in 11,4 secondi), la MiTo 1.4 MultiAir Turbobenzina da 140 CV con cambio automatico Alfa TCT (209 km/h e 0-100 in 8,1 secondi) e la versione 1.4 GPL Turbo da 120 CV.
I prezzi vanno dai 17.650 euro della 78 CV ai 21.400 per la versione più potente da 140 CV e cambio Alfa TCT.


Le caratteristiche della MiTo Junior

Gli elementi distintivi della MiTo Junior sono il paraurti posteriore sportivo, lo spoiler, i vetri posteriori oscurati, il terminale di scarico cromato, i nuovi cerchi in lega da 17” con trattamento bianco, lo sticker “Junior” bianco sul portellone e le calotte degli specchietti retrovisori bianco ghiaccio. Le maniglie delle portiere, le cornici dei gruppi ottici anteriori e posteriori sono in Cromo Satinato.
Gli interni si caratterizzano per il nuovo tessuto dei sedili Techno nero e bianco con cuciture bianche, la plancia nera, il quadro strumentazione con grafiche bianche, il volante in pelle con cuciture bianche e il nuovo sistema di infotainment UConnect con touchscreen da 5”.