Mercedes presenta una nuova versione ancora più potente della sua supercar con portiere ad ali di gabbiano, la SLS AMG GT. Il grosso 6.3 V8 eroga ora una potenza di 591 cv e una coppia massima di 650 Nm, garantendo prestazioni di altissimo livello: 320 km/h di velocità massima autolimitata, 3,7 secondi nello scatto da 0-100 km/h e 11,2 secondi da 0-200 km/h. Disponibile in versione Coupé e in versione Roadster a partire da ottobre 2012.

Il cambio AMG Speedshift DCT a 7 rapporti è stato migliorato, risultando più svelto nelle cambiate quando lo si utilizza in modalità manuale, così com’è stato modificato il sistema AMG Ride Control Performance che prevede tre differenti setup a seconda delle esigenze del guidatore: Comfort, Sport e Sport Plus, quest’ultimo destinato all’utilizzo in pista.

Esteticamente la Mercedes SLS AMG GT si contraddistingue per le prese d’aria presenti sulla griglia frontale e sulle calotte degli specchietti retrovisori. Monta cerchi in lega da 19 pollici all’anteriore con gomme 265/35 e da 20 pollici al posteriore con gomme 295/30. In opzione è possibile avere plancia, vano motore e specchietti retrovisori in carbonio e il potente impianto frenante con dischi in carboceramica.

Il prezzo della Mercedes SLS AMG GT, sul mercato tedesco con IVA al 19%, è di 204.680 euro per la versione Coupé e di 213.010 euro per la Roadster.