Non c’è forse età più desiderata di quella dei 18 anni, quella in cui è finalmente possibile prendere la patente. Un momento tanto aspettato a cui segue un periodo di impegno e di stress che chi si sta preparando per la patente conosce bene. Poi arriva il momento in cui si può guidare ma la legge italiana, si sa, ha imposto dei limiti sulle auto dei neopatentati.


Quella piccola tesserina rosa…

Tanti argomenti da preparare, domande infide e ansia da esame! Poi arriva la pratica, la parte più divertente, dove ci si può finalmente mettere alla guida di un’auto. Ma anche quella prevede una prova finale con l’esaminatore, dove ogni piccolo errore potrebbe essere motivo di bocciatura. Superato anche l’esame pratico ci si sente finalmente felici, quasi euforici: quella tesserina rosa che viene rilasciata appena dopo la “prova finale” dà una gioia incredibile: rappresenta l’autonomia, la libertà di prendere e andare – soli o in compagnia – senza dipendere da nessuno. Senza contare il piacere della guida.


Il costo di un’auto

A causa del limite imposto ai neopatentati – che non possono guidare auto con rapporto potenza peso superiore a 55 kW/tonnellata – in famiglia, molto spesso, non c’è un’auto  che risponda ai requisiti richiesti. O, ancora, l’auto ci sarebbe ma la usa mamma per andare a lavorare e, anche in questo caso, si deve prendere il tram (o come dice il detto ci si deve “attaccare al tram”). Comprare un’auto nuova per neopatentati? Per alcuni un costo eccessivo per le proprie tasche, per altri un costo inutile, se si pensa che basterebbe un anno per poter guidare anche l’auto del nonno, che non la usa mai ma che, a causa della potenza superiore, non può ancora essere guidata da chi ha appena preso la patente.


La soluzione: l’acquisto di un’auto usata

Non importa di quale auto si tratti: averne a disposizione una propria, da non condividere con nessuno, è la soluzione migliore. Oltretutto, acquistandone una usata, è possibile spendere poco e non mettere a repentaglio quella di papà (non sempre i primi parcheggi sono da manuale, a tutto svantaggio dell’incolumità della carrozzeria!). Come trovare l’auto usata preferita? Basta guardare sul sito automobile.it per scovare una miriade di occasioni di ogni marca e modello.


Come cercare quella giusta

Avete delle esigenze ben precise? Su automobile.it potete fare una ricerca personalizzata che vi permetterà trovare subito l’auto giusta con le caratteristiche che desiderate. Potete indicare in quale zona geografica la vorreste acquistare – con la possibilità di inserire anche una distanza massima dal proprio comune –, l’età che l’auto non deve superare, il chilometraggio limite oltre al quale non sareste disposti ad acquistarla, se la cercate a benzina, diesel oppure a GPL, quale potenza massima può avere (e qui attenzione, neopatentati!) e, ancora, è possibile fissare il prezzo massimo che siete disposti a sborsare. Non resta che spulciare gli annunci guardando le foto e le caratteristiche dei modelli che più vi piacciono, sia in ordine di pubblicazione sia, se preferite, in ordine di prezzo, di chilometraggio oppure di immatricolazione della vettura. Se volete rimanere aggiornati su automobile.it potete anche seguirne la pagina facebook.